Italy

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 1 Dicembre: Ue contro le messe. “Vietare quelle di Natale”

Covid-19

La seconda ondata, verso le feste – In attesa del dpcm. Fanno discutere le linee guida europee: “A Natale evitate le cerimonie religiose da assembramenti”

di Vincenzo Iurillo, Valeria Pacelli, Elisa Sola e Andrea Sparaciari

Caro Gad, non starò qui a smentire chi mi dipinge come un sadico aguzzino che gode per le sofferenze dei detenuti. Smentire i pregiudizi, in questo Paese di ultrà, è inutile. Tu scrivi che io ho “scherzato” sulle “persone recluse in carcere al tempo del Covid”. Ma io non scherzavo affatto. Ho citato i dati […]

L’ultima bomba l’hanno sganciata due ambasciatori il 16 novembre. In una riunione informale del Consiglio Ue hanno detto che i loro paesi, Polonia e Ungheria bloccavano il Recovery fund e il bilancio europeo 2021-2027 ponendo il veto alla clausola sul “rispetto dello Stato di diritto”, cioè la proposta di condizionare i fondi europei al rispetto […]

di Maria Maggiore*

La crisi delle banche

Era nell’aria da domenica, quando un cda “informale” è stato convocato in tutta fretta per fare il punto sulla “governance”. E ieri si è concretizzato in un nuovo vertice: l’ad di Unicredit, Jean Pierre Mustier, lascerà l’incarico al termine del mandato la prossima primavera. Ieri ha dato la sua disponibilità ai consiglieri, che lo incalzavano […]

L’intervista – Rosa Barone

Son pronta, ora voto su Rousseau

Schiaffo su Regeni

Le strade della Procura generale d’Egitto e quelle della Procura di Roma ieri sembrano essersi definitivamente divise. Con la prima che ritiene insufficienti le prove raccolte dall’Italia contro gli agenti della National Security Agency – il servizio segreto interno egiziano – accusati del sequestro di Giulio Regeni: preferiscono un percorso diverso, rimestando nella vecchia beffa […]

La storia

Monza – Due ragazzini di 14 e 15 anni fermati per l’omicidio di un 42enne. “Volevamo punirlo”. Ma gli inquirenti: “Lo hanno ucciso per 5 grammi”

L’Intervista – Alberto brandi

Il veterinario e il racconto del Covid

La Francia ha un problema con la sua polizia e il volto tumefatto di Michel Zecler ne è diventato in qualche giorno l’immagine più forte. Sabato 21 novembre, l’occhio immobile di una telecamera di sorveglianza ha ripreso le botte, i pugni, le manganellate che per 15 minuti sono piovuti sul produttore discografico di colore. I […]

di Luana De Micco

Emilio De Capitani

Per 26 anni ha servito il Parlamento europeo, lavorando alla costruzione di politiche comuni per l’asilo e l’immigrazione. Poi, una volta in pensione, ha avviato una causa proprio contro l’Europarlamento, reo di nascondere i documenti importanti dei negoziati con i governi. Da allora, Emilio De Capitani è diventato Monsieur Trasparenza a Bruxelles. Cosa ha detto […]

Sergio Battelli

Il Parlamento italiano può controllare e influenzare la costruzione delle leggi europee. Lo dice il Trattato di Lisbona e la legge italiana 234 del 2012. Ma non lo fa. La prassi vuole che a Bruxelles sia il governo a gestire i rapporti con le istituzioni. E così, un po’ per mancanza di cultura europea, un […]

Decreti sicurezza

“Suuuu!”. Il deputato bergamasco della Lega, Daniele Belotti, storico capo ultras dell’Atalanta, dopo sei ore di seduta sulla modifica dei decreti Sicurezza, non si tiene più. Pensa di essere ancora allo stadio. Si alza in piedi e arringa i suoi colleghi: “Andiamooooooo”. Applausi. “Ancoraaa! Di piùù”. Pugni chiusi, le vene si gonfiano sul collo, manca […]

Su Report – Il piano pandemico assente

Si fa un po’ scomoda la posizione di Ranieri Guerra, direttore generale aggiunto dell’Organizzazione mondiale della sanità. Il tema è sempre il piano italiano contro l’influenza pandemica che non sarebbe mai stato aggiornato dal 2006 e il rapporto dell’Oms sulla reazione “improvvisata, caotica e creativa” del nostro sistema sanitario al nuovo coronavirus, pubblicato e fatto […]

I numeri – Ieri altri 672 decessi

Sono 16.377 i nuovi casi registrati ieri, in calo rispetto ai 20.648 di domenica, anche se a fronte di 130.524 tamponi, oltre 46mila in meno, con la solita netta diminuzione del fine settimana. Mentre i decessi nelle ultime 24 ore sono stati 672, contro i 542 del giorno prima. Continuano a scendere i ricoveri in […]

Accordo con Mittal

L’accordo formale sull’Ilva slitta di 10 giorni, ma il memorandum tra il governo italiano e Arcelor Mittal, il colosso affittuario degli impianti è sostanzialmente chiuso. A 25 anni di distanza dalla sciagurata privatizzazione a favore dei Riva, lo Stato tornerà nel siderurgico tarantino. Invitalia, la società del ministero dello Sviluppo presieduta da Domenico Arcuri entrerà […]

Via libera Ue – Il premier in Parlamento il 9, la firma a gennaio

C’è un dato di merito: il governo italiano, nella persona di Roberto Gualtieri, nell’Eurogruppo di ieri ha dato un sostanziale via libera alla riforma del Meccanismo europeo di stabilità, il famigerato ex fondo salva-Stati, di cui sul Fatto abbiamo parlato più volte (non si parla, giova ripeterlo, di attivare o meno i prestiti del cosiddetto […]

Tensioni

Palazzo Chigi insiste per farlo gestire a manager e (pochi) ministri

di Luca De Carolis e Wanda Marra

Finlandia – La storia

In ricordo di Elsa Laula che si battè per gli indigeni senza patria

di Gianfranco Nitti

Germania

È guerra aperta nel partito di ultradestra Alternative für Deutschland. All’11°congresso lo scorso fine settimana nel Nordreno-Westfalia, nessuno cercava più di mascherare le tensioni. A partire dal presidente del partito, Joerg Meuthen, che ha sferrato un attacco frontale all’area estremista sempre più nutrita su due punti nevralgici: negazionismo e “massimalismo” del linguaggio. Meuthen ha criticato […]

La Sanseverino – Spietata regina dei salotti padani

La signora dei salotti padani di fine Cinquecento – oggi forse sarebbe l’ape regina dei bunga bunga – è una Barbara: Barbara Sanseverino, classe 1550 e discendente di un’illustre famiglia napoletana. Animatrice delle feste più licenziose e mondane tra Parma, Mantova e Ferrara, la marchesa di Colorno torna primattrice nel saggio di Gigliola Fragnito per […]

Giornata mondiale contro l’Hiv

Da White alla Sontag, da Leavitt a Bazzi, gli autori hanno tentato di dar voce alla malattia. E al relativo stigma, soprattutto nei confronti dei gay

di Angelo Molica Franco

Miti – A teatro, nel 2021, la serata misteriosa dell’incontro tra i due

di M. Cristina Fraddosio

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 30 Novembre: Shopping, cambiano i colori e tornano gli assembramenti

next

Football news:

In spagnolo per 70 anni c'è una fraseologia su Alcoyano. Si tratta di un outsider che non si arrende fino all'ultimo
Andrea Pirlo: le critiche sono inevitabili quando all'improvviso ti mettono come allenatore della Juve, ma per me tutti diranno i risultati
Zidane sulla partenza dal club della terza lega: non è un peccato, non impazziremo. Il Real Madrid vuole vincere, a volte non esce
Il Real Madrid per la quinta volta ha volato dalla Coppa di Spagna dalla squadra del 3 ° Campionato
Sulscher su 2:1 con Fulham: perdendo, il Manchester United si è svegliato e ha tenuto una buona partita. Pogba ha giocato bene
Il Manchester United in 94 ° tempo ha vinto la partita di Premier League, perdendo per PRIMO. Questo è il record del torneo
Pirlo ha preso il primo trofeo come allenatore-ha strappato il Super Bowl da Gattuso. E una volta hanno vinto insieme