Italy

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 5 Marzo: I giallorotti: Draghi spacca Pd e 5Stelle. Danni collaterali

Implosione dem

Lo “stillicidio”, come lo definisce lui, andava avanti da giorni e giorni. E con quello, un rimuginare sull’addio che non trovava pace. Alla fine, Nicola Zingaretti ha annunciato le sue dimissioni. Quasi a freddo nei tempi e inconsuete nei modi, scegliendo un post Facebook. “Mi vergogno che nel Pd da 20 giorni si parli solo […]

Come volevasi dimostrare, da quando è nato il governo Draghi il centrodestra non è mai stato così bene e i giallorosa così male. Non occorrevano le dimissioni di Zingaretti per capirlo. È un effetto collaterale dell’ammucchiata, in cui Draghi, per sua fortuna estraneo ai giochi politici, c’entra poco. C’entra molto di più chi l’ha concepita […]

La lettera

Panico in Aula – Palazzo Madama

L’intervista – Riccardo Fraccaro

L’ex sottosegretario. “Basta tensioni: chiariamo i rapporti con la piattaforma” –

Servizi segreti

Parlamento – Il Comitato per gli 007 è destinato all’opposizione, cioè al partito della Meloni. Il salviniano Volpi, però, si tiene la poltrona

Giustizia

Quando è stata chiamata da Mario Draghi, Marta Cartabia non si aspettava certo di avere vita facile a Via Arenula. Basti solo pensare che sulla Giustizia sono caduti il Conte I e il Conte II e far andare d’accordo su prescrizione, carceri e processo penale Silvio Berlusconi e Luigi Di Maio, Matteo Renzi e Matteo […]

di Gia. Sal.

Focus. Trent’anni di errori

Spezzatino. La Sclavo era un’eccellenza, eppure fu ceduta (anche dai Marcucci) a gruppi esteri

L’inchiesta

Roma – Indagati due funzionari dell’ufficio che autorizzò l’export della società Rwm Il gip: “Noto il rischio che potessero essere usate contro la popolazione in Yemen”

Le Regioni

Chi sgoverna meglio? Ecco una piccola antologia dei migliori in attività nelle Regioni. 1) Francesco Acquaroli (Marche). “Non c’è porto sicuro per il marinaio che non sa dove andare”. A dicembre parafrasava Seneca per “strigliare” il governo Conte. Da gennaio, quando tutto si è chiarito, Acquaroli ha provveduto a costruirsi il caos per fatti suoi. […]

Amministrative

Exit strategy – L’ipotesi di un reggente e la corsa a sindaco della capitale

di Wa. Ma.

Post

Rousseau lancia il suo manifesto, il garante fa il “mite”

di Ldc

Covid-19 – L’ondata infinita

Il governo italiano, attraverso la procedura europea, ha bloccato 250 mila dosi del vaccino AstraZeneca, infialate nel nostro Paese e destinate all’Australia. Le motivazioni, scrive la Farnesina, sono “il fatto che il Paese destinatario sia considerato ‘non vulnerabile’ ai sensi del Regolamento (Ue, ndr), il permanere della penuria di vaccini nella Ue e in Italia […]

L’inchiesta di Milano

L’inchiesta della Procura di Milano sui mercati paralleli per la vendita dei vaccini anti-Covid si arricchisce di una serie di documenti portati ieri da Regione Lombardia. Sul tavolo diverse email ricevute dalla giunta presieduta da Attilio Fontana e da Aria, la centrale acquisti regionale. Tra le tante ci sono anche quelle inviate dal Console Onorario […]

Emergenza

L’incontro. Giorgetti con Breton

di Stefano Valentino*

Valutazioni d’impatto

In 200 tra associazioni e comitati, tra cui Friday for future, Forum dell’Acqua e Italia Nostra hanno indirizzato una lettera al presidente del Consiglio Mario Draghi, al ministro della Transizione ecologica, al ministro dei Beni culturali, alla Commissione europea e ai parlamentari. Il ministero dell’Ambiente – si legge – è “gravemente inadempiente sulle norme europee” […]

Certificazioni false

Ben due dei 5 milioni di mascherine farlocche, acquistate a marzo 2020 dalla Regione Lazio, sono state distribuite a medici e infermieri negli ospedali romani. Gli altri 3 milioni di dispositivi sono invece rimasti fermi nei depositi della Regione Lazio. Il dato emerge dall’inchiesta della Procura di Roma per truffa in pubbliche forniture, che vede […]

Vicino a Gabrielli

Si è fatto le ossa gestendo con equilibrio le turbolente piazze romane degli anni 90, poi ha coordinato le indagini che nel 2003 hanno chiuso la breve sanguinosa stagione delle nuove Brigate rosse, responsabili degli omicidi dei giuslavoristi Massimo D’Antona e Marco Biagi e del poliziotto Emanuele Petri. Da allora il prefetto Lamberto Giannini, nominato […]

di A. Man.

La Camera a Washington ha approvato il George Floyd Justice in Policing Act, il disegno di legge che prende il nome dal giovane afroamericano soffocato dagli agenti di polizia a Minneapolis nove mesi fa e che diede il via alle mobilitazioni del movimento Black Lives Matter. Eppure la giustizia per George non sarà così veloce, […]

Che musica

Canzoni buone solo per il coprifuoco – Le nostre pagelle agli artisti

Edizione n. 71

Amadeus sul calo di ascolti (meno undici punti rispetto all’anno scorso): “Il Paese è come se vivesse una guerra. Non è vero che tutti guardano la tv, quando sei arrabbiato non hai voglia”

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 4 Marzo: Bertolaso e Moratti flop, ma chi li caccia? Disastro vaccini

next

Football news:

Messi non segna il Real Madrid dal maggio 2018
Zinedine Zidane: il Real Madrid ha sconfitto il Barça meritatamente. Non puoi scrivere tutto sul giudice
Ronald Kuman: L'arbitro ha dovuto mettere un rigore Esplicito. Ma Barca ancora una volta dovrà rassegnarsi
Sergi Roberto sulla caduta di Braithwaite: sorpreso che l'arbitro abbia immediatamente detto che non c'era nulla. Non si rivolse a var
L'ex giudice Iturralde Gonzalez crede che ci sia stato un rigore al Braithwaite. Anduhar Oliver pensa di no
Casemiro ha ricevuto 2 gialli in un minuto e salterà la partita del Real madrid con il Getafe
Nacho su 2-1 con Barca: è stato come un finale, una vittoria molto importante. Ma il Real Madrid ha ancora molto da fare