Italy

In pista come in cielo: i primi aerei della pattuglia sfoggiavano il cavallino rampante

RIVOLTO. Sfreccia in cielo e corre in pista il “Cavallino Rampante” con una storia a dir poco acrobatica. E in parte friulana.

Fu simbolo personalissimo di Francesco Baracca (1888-1918), medaglia d'oro al valor militare, asso dell’aviazione nella Grande guerra, in cui abbatté 34 aeroplani in 63 combattimenti aerei. Ma fu anche simbolo legato alla nascita della Frecce. Per un decennio, prima della Pan, l’Aeronautica Militare affidò il compito di costituire una pattuglia acrobatica a un reparto a rotazione, partendo nel 1952-53 dal 4°Stormo (nato nel ’31 con parte del 1 °Stormo Caccia, tra cui la Squadriglia degli Assi di cui aveva fatto parte Baracca) che diede vita alla pattuglia Cavallino Rampante recante l’emblema dell’eroe, nuovamente investita del ruolo nel ‘57 con la 4a Aerobrigata. Fu così che nel ‘61 giunsero a Rivolto i primi velivoli F-86E Sabre della pattuglia del Cavallino Rampante con ancora l’emblema del reparto, poi cancellato.

La nascita ufficiale delle Frecce si intreccia con il simbolo che finì anche in pista. «Ferrari, metta sulle sue macchine il cavallino rampante del mio figliolo. Le porterà fortuna», fu il consiglio della madre di Francesco Baracca, la contessa Paolina de Biancoli, a Enzo Ferrari, che l’ascoltò. Mise infatti il cavallino nero sullo sfondo giallo di Modena.

Di friulano, in questa storia, c’è l’arrivo a Rivolto dei velivoli con l’emblema di Baracca e prima ancora la sua permanenza a Santa Caterina, dal cui campo di volo decollava durante la Grande guerra proprio con l’emblema. Così racconta l’assessore del Comune di Pasian di Prato, Paolo Montoneri, che sta raccogliendo documenti in merito. Tra questi, la testimonianza del nobile principe Ruffo di Calabria che, descrivendo un combattimento sul cielo di Udine durante il primo conflitto mondiale, svela: «Dal cavallo rampante dipinto sulla fusoliera mi accorsi che… era Baracca». Friulane sono anche, in questa storia, le lettere a una cantante lirica carnica, scritte dal pilota romagnolo. Altre acrobazie, d’amore.

Football news:

Il difensore Aston Villa Matty Cash sarà in grado di giocare per la Nazionale Polacca. Sua madre e 'mezza polacca, il difensore destro Dell'Aston Villa, Matty Cash, ha ottenuto la cittadinanza polacca e puo' difendere la squadra nazionale
Il PSG vede ad Adeyemi sostituire Mbappe. L'attaccante di 19 anni è anche Interessante per il Bayern, il Real Madrid e il Liverpool
Tuchel sulla Coppa di Lega: ogni torneo è importante, non diamo priorità. Chelsea gioca sempre per la vittoria
Miranchuk sembra un corpo estraneo. Sarebbe meglio lasciarlo andare in Russia. Il giornalista italiano sul centrocampista Atalanta
La priorità di Barcellona è la nomina di Klopp. Il suo contratto con il Liverpool - fino al 2024
Il Milan è pronto ad aumentare il salario di Theo di oltre il doppio-fino a 3,5 milioni di euro all'anno
Al-Sadd Xavi 34 partite non perde in campionato Qatar - è il record del club. Il record di campionato è 41 partite