'Vittime abusi dai 4 agli 82 anni, parenti forzati ad assistere'

In foto: la sede dell'Assemblea generale e del Segretariato delle Nazioni Unite a New York - (Licenza creative commons)
In foto: la sede dell'Assemblea generale e del Segretariato delle Nazioni Unite a New York - (Licenza creative commons)

Gli investigatori dell'Onu in Ucraina hanno documento una vasta gamma di crimini contro i minori, inclusi casi di bambini "stuprati, torturati e confinati illegalmente", ha detto il capo della Commissione d'inchiesta Erik Mose al Consiglio dei diritti umani a Ginevra. "Nei casi su cui abbiamo indagato, l'età delle vittime di violenza sessuale e di genere va dai 4 agli 82 anni. Ci sono stati episodi in cui i parenti sono stati obbligati ad assistere ai crimini" commessi sui loro cari, ha aggiunto, precisando che in diversi casi è stato stabilito che gli autori erano soldati russi.

Riproduzione riservata ©