Italy

Inter, festa scudetto: 3 mila tifosi fuori dallo stadio  per salutare la squadra| Video

È iniziata fuori dallo stadio Meazza la festa dei tifosi nerazzurri che oggi hanno accolto il pullman della squadra interista all’ingresso di San Siro per un tributo dopo il 19eslmo scudetto. La manifestazione vede la partecipazione di 3.000 tifosi nell’area allestita per ospitare gli ultrà della curva Nord. Altri tifosi si trovano invece lungo viale Caprilli dove transiterà il pullman con la squadra visto che alle 18 si gioca la sfida tra Inter e Sampdoria.

L’appuntamento era stato preceduto da molte polemiche per i festeggiamenti spontanei avvenuti domenica pomeriggio dopo il pareggio tra Atalanta e Sassuolo che aveva consegnato matematicamente il titolo italiano ai nerazzurri. In quell’occasione c’erano stati assembramenti in piazza Duomo e la partecipazione di oltre 30.000 tifosi tra il centro e largo Cairoli dove invece si erano dati appuntamento gli ultrà della curva Nord. Prefetto e Questore hanno autorizzato la manifestazione nel rigido rispetto di distanziamento e mascherine e predisponendo l’accesso di non più di 3000 tifosi con aree di pre filtraggio e bloccando la vendita di alcolici intorno allo stadio e anche nelle vie del centro per evitare una festa bis in giro per la città.

shadow carousel

Inter, i tifosi festeggiano lo scudetto: le foto

La curva Nord ha chiesto ai tifosi con pubblici appelli di rispettare le norme sanitarie e di limitarsi ad un saluto alla squadra. La vera festa dei tifosi è infatti prevista per domenica 23 maggio in occasione dell’ultima giornata di campionato quando andrà in scena la sfida tra Inter e Udinese. Al momento tutto si sta svolgendo senza incidenti e sotto l’occhio di numerosi agenti delle forze dell’ordine.

Football news:

Allenatore della Nazionale Scozzese Clark: durante la fase a gironi ci sono stati molti buoni momenti, ma non punti segnati
L'Inghilterra è il vincitore più noioso della band nella storia. Sono bastati due gol! 😳
Dalic-i tifosi Dopo L'ingresso nei playoff di Euro: tu sei la nostra forza e noi saremo il vostro orgoglio
Luka Modric è diventato L'autore più giovane e più vecchio del gol della Croazia per L'Euro
Allenatore Ceco Shilgava: siamo usciti dal gruppo e abbiamo lottato con L'Inghilterra per il primo posto. Hanno ottenuto ciò che volevano
Gareth Southgate: L'Inghilterra ha voluto vincere il gruppo e continuare a esibirsi a Wembley - ed è riuscito
Luka Modric: quando la Croazia gioca così, siamo pericolosi per tutti