Italy

Inter-Milan, rissa sfiorata tra Lukaku e Ibrahimovic: il faccia a faccia ad alta tensione

Il confronto sul finire del primo tempo | CorriereTv

Derby ad alta tensione per Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic. Negli ultimi minuti del primo tempo della sfida di Coppa Italia tra Inter e Milan, i due attaccanti si sono scontrati in occasione di un calcio di punizione per i nerazzurri: un testa a testa in cui alcune parole dello svedese hanno scatenato la reazione del belga interista, trattenuto a fatica dai compagni.

I due sono stati entrambi ammoniti. E al fischio di Valeri, Lukaku ha nuovamente cercato Ibrahimovic prima di rientrare negli spogliatoi, venendo fermato prima dal difensore rossonero Tomori, poi da alcuni compagni come Barella e anche dallo staff tecnico interista.

Il confronto sul finire del primo tempo | CorriereTv CONTINUA A LEGGERE »

Derby ad alta tensione per Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic. Negli ultimi minuti del primo tempo della sfida di Coppa Italia tra Inter e Milan, i due attaccanti si sono scontrati in occasione di un calcio di punizione per i nerazzurri: un testa a testa in cui alcune parole dello svedese hanno scatenato la reazione del belga interista, trattenuto a fatica dai compagni.

I due sono stati entrambi ammoniti. E al fischio di Valeri, Lukaku ha nuovamente cercato Ibrahimovic prima di rientrare negli spogliatoi, venendo fermato prima dal difensore rossonero Tomori, poi da alcuni compagni come Barella e anche dallo staff tecnico interista.

Sport News

Inter-Milan, rissa sfiorata tra Lukaku e Ibrahimovic: il faccia a faccia ad alta tensione

Sport News

Giochi Tokyo, Malagò: «La politica non ha avuto rispetto per il Coni»

Sport News

Kobe Bryant, un anno fa la morte del campione Nba

Sport News

Olimpiadi, Malagò: «La situazione è drammatica, ma si può ancora risolvere»

Sport News

Sci di fondo, Bolshunov cerca di colpire un avversario con una racchetta poi lo aggredisce e lo butta a terra

Sport News

Costacurta testimonial di Unhcr

Sport News

Kobe, spettacolari murales per l'anniversario della sua morte

Sport News

Lazio-Sassuolo, De Zerbi: «Non posso chiedere di più alla squadra»

Sport News

Lazio-Sassuolo, Inzaghi: «Abbiamo vinto meritatamente»

Sport News

Incidente aereo per il Palmas: morti 4 giocatori e il presidente, le immagini dell'aereo in fiamme

Sport News

Napoli, Gattuso: «Ci siamo fatti male da soli»

Sport News

Verona, Juric: «Abbiamo meritato la vittoria, grande prestazione»

Sport News

Juventus, Pirlo: «Il campionato è aperto, possiamo ancora migliorare tanto»

Football news:

Schalke non vince 10 partite e va per ultimo in Bundesliga. Hanno 10 punti in 24 partite
Monchi si è scusato con Koeman per averlo chiamato piagnucolone. Prima di Messi, anche lui si è scusato
Il giocatore della terza divisione del Guatemala è stato squalificato per 5 anni per aver colpito l'arbitro in faccia
Benzema può giocare con Atletico. È tornato nel gruppo Generale del Real Madrid
Leeds Diaz: Ronaldinho è il mio idolo fin dall'infanzia. Ha giocato con gioia e immediatezza
Rivaldo: mi piacerebbe vedere l'epica rimonta del Barça contro il PSG, ma non ci credo. La vittoria in coppa non salverà la stagione
Marquinhos: ammiro sempre di più la Lega 1. Questo non è male PSG, solo altre squadre a buon livello