Italy

Intervento su un bimbo di 6 mesi con strumenti all’avanguardia al Santobono di Napoli

Un intervento su un piccolo paziente di appena sei mesi all'ospedale Santobono di Napoli, in day surgery e con strumenti all'avanguardia: un intervento che si è svolto nel migliore dei modi per il piccolo, grazie ad un progetto realizzato dalla SOS Onlus per il Pausilipon ed una sonda ecografica denominata "hockey stick", donata nel 2014. L'intervento di anestesia locoregionale, ovvero su una regione "periferica" del colpo, è stato effettuato dal dottor Luca Sidro, preludio all'intervento vero e proprio del primario di Day Surgery del nosocomio napoletano, il dottor Ugo De Luca.

Grazie all'utilizzo di questa tecnica anestetica e di questo particolare "hockey stick", ovvero una minuscola sonda la cui forma ricorda appunto quella del tradizionale bastone da hockey, le operazioni diventato molto più sicure, efficaci e soprattutto "rispettose" dell'anatomia dei bambini, come spiegano dalla Onlus. "Le nuove tecnologie messe in campo da grandi aziende che hanno iniziato a produrre dispositivi ed ecografi dedicati proprio ai bambini", spiegano dalla SOS Pausilipon Onlus, "e l'intervento dei tanti sostenitori che supportano l'ospedale per assicurare le migliori cure all’avanguardia ai piccoli pazienti, stanno aiutando pian piano il Santobono e il Pausilipon ad allinearsi agli standard internazionali più avanzati anche per il posizionamento dei cateteri venosi con l’ausilio dell’ecografo", aggiungono in una nota i volontari della Onlus. Santobono che da sempre è in prima linea nella cura e nell'assistenza ai piccoli pazienti, tanto da essere ormai un punto di riferimento per l'intera regione Campania e non solo.

Football news:

Allenatore della Nazionale Scozzese Clark: durante la fase a gironi ci sono stati molti buoni momenti, ma non punti segnati
L'Inghilterra è il vincitore più noioso della band nella storia. Sono bastati due gol! 😳
Dalic-i tifosi Dopo L'ingresso nei playoff di Euro: tu sei la nostra forza e noi saremo il vostro orgoglio
Luka Modric è diventato L'autore più giovane e più vecchio del gol della Croazia per L'Euro
Allenatore Ceco Shilgava: siamo usciti dal gruppo e abbiamo lottato con L'Inghilterra per il primo posto. Hanno ottenuto ciò che volevano
Gareth Southgate: L'Inghilterra ha voluto vincere il gruppo e continuare a esibirsi a Wembley - ed è riuscito
Luka Modric: quando la Croazia gioca così, siamo pericolosi per tutti