This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Ischia, accoltellato dal cugino durante una lite: è grave. Arrestato un 25enne

Il giovane è finito in manette mentre il cugino, un uomo di 32 anni, è ricoverato in ospedale in gravi condizioni di salute.

Un giovane di 25 anni, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri sull'isola di Ischia per tentato omicidio: nel corso di una lite, il giovane ha infatti accoltellato il cugino, un uomo di 32 anni – anche lui incensurato – che si trova ora ricoverato in gravi condizioni in ospedale. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Ischia, allertati dal personale del Pronto Soccorso dell'ospedale Rizzoli, sono intervenuti in un'abitazione nel Comune di Forio, dove hanno constatato che, poco prima del loro arrivo, c'era stata una violenta lite per futili motivi tra il 25enne e il cugino 32enne.

Lesionati organi vitali, 32enne operato: è in prognosi riservata

Come hanno constatato i carabinieri nel corso delle indagini per ricostruire quanto accaduto, al culmine della lite il 25enne ha afferrato un coltello e ha colpito il cugino al fianco sinistro, lesionando alcuni organi vitali. Il 32enne è stato così trasportato all'ospedale Rizzoli, a Lacco Ameno, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico d'urgenza: le sue condizioni di salute sono giudicate gravi ed è ricoverato in Rianimazione, in prognosi riservata. Al termine degli accertamenti, i militari dell'Arma hanno arrestato il 25enne, che è in attesa di essere giudicato.