Italy

Jacobs "volante": va in finale dei 100 metri con il record europeo

Saetta azzurra

L'atleta azzurro conquista la finale correndo in 9.84, nuovo primato italiano ed europeo. Eliminato Filippo Tortu

Marcell Jacobs (Foto Ansa)

Un Jacobs da record, e non è un modo di dire, si qualifica per la finale dei 100 metri ai Giochi di Tokyo. L'azzurro, nella terza semifinale, ha chiuso  in terza posizione correndo in 9.84, nuovo record italiano ed europeo, qualificandosi così per la finale di stasera.

Jacobs in finale, 100 metri in 9.84: nuovo record europeo

Il 27enne Jacob si qualifica per la finale dei 100 metri con il secondo miglior tempo assoluto con 9.84, record italiano ed europeo, dietro al cinese Su e all'americano Baker ex aequo in 9.83, tutti nella stessa semifinale Passano in finale dalla prima semifinale lo statunitense Fred Kerley con 9.96 e il canadese Andre de Grasse con 9.98. Nella seconda l'inglese Zharnel Hughes con il crono 9.98 e il nigeriano Enoch Adegoke con 10.00.

Primo nella terza semifinale e miglior tempo assoluto del cinese Bingtian Su con 9.83 ex aequo con lo statunitense Ronnie Baker. L'azzurro delle Fiamme Oro Marcell Jacobs è terzo con il tempo di 9.84, seguito dal sudafricano Akani Simbine ripescato anche lui con il tempo di 9.90. Non entra in finale l'altro azzurro in gara, Filippo Tortu che ha corso in semifinale in 10.16, diciannovesimo tempo.

Si parla di

Football news:

Gian Piero Gasperini: Atalante è inutile guardare lo scudetto. Spiccano Inter, Milan e Napoli
Levandowski ha Interrotto la serie di assist di 19 Partite per il Bayern. Ha segnato da febbraio
Müller ha superato Rummenigge e con 218 gol è arrivato al 3 ° posto nella lista dei migliori marcatori del Bayern
L'allenatore di Reims Garcia può cambiare Kuman a Barcellona
Tebas circa la Coppa del mondo ogni 2 anni: completa follia ed errore. Violazione dell'ecosistema del calcio
Contro il presidente Anger stanno conducendo due nuove indagini nel caso di violenza sessuale
Se Mbappe ha una qualità, allora è modestia. L'allenatore del PSG Mauricio Pochettino ha commentato le recenti Parole di Frederick Antonetti che lavora con il Metz sull'attaccante parigino Kylian Mbappé