Lisbona, 12 apr. – (Adnkronos) – L’Italia del judo punta gli Europei con vista Tokyo 2020. Il Portogallo è pronto ad ospitare i campionati continentali che si svolgeranno nell’Altice Arena a Lisbona da venerdì 16 a domenica 18 aprile, con la partecipazione di 370 atleti in rappresentanza di 45 nazioni. Si tratta del terz’ultimo appuntamento utile per la qualificazione ai Giochi Olimpici giapponesi, al quale seguiranno il Grand Slam a Kazan (5-7 maggio) ed il campionato del mondo a Budapest (6-13 giugno) e la squadra azzurra punta a consolidare i punteggi necessari per ottenere i pass olimpici attraverso il ranking. Diciotto gli italiani iscritti, ma saranno in gara soltanto diciassette dopo la decisione, condivisa con lo staff tecnico, di Alice Bellandi che non salirà sull’aereo per Lisbona per puntare l’obiettivo direttamente su Kazan. È confermato invece l’atteso ritorno sul tatami di Manuel Lombardo, con l’ultima gara che risale ormai a tre mesi fa (Masters a Doha).