La Samp cede tre a zero dopo un ottimo primo tempo contro la Juventus allo Stadium.

Debutto sulla panchina bianconera per Pirlo. Al 13′ sblocca Kulusevski, a metà primo tempo arriva anche la traversa di Ronaldo. Il portoghese ha un’altra chance, dall’altra parte ci prova Depaoli. Nel finale Bonucci sigla il raddoppio e Ronaldo cala il tris.

JUVENTUS-SAMPDORIA 3-0
13′ Kulusevski, 78′ Bonucci, ‘88 Ronaldo
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini (82′ Demiral); Cuadrado (78′ Bentancur), Ramsey, McKennie, Rabiot, Frabotta (67′ De Sciglio); Kulusevski (82′ Douglas Costa), Cristiano Ronaldo. All. Pirlo
SAMPDORIA (4-5-1): Audero; Bereszynski, Tonelli (46′ Yoshida), Colley, Augello; Depaoli (46′ Ramirez), Thorsby (70′ Damsgaard), Ekdal, Jankto, Leris (46′ Quagliarella); Bonazzoli (70′ Verre). All. Ranieri

Ammoniti: Tonelli (S), Frabotta (J)