Italy

L'infettivologo: «Isolare chi ha avuto contatti, ma chiudere tutto è sbagliato»

Dopo quando affermato dal virologo Roberto Burioni («appelli inascoltati») sulla questione Coronavirus interviene l'infettivologo Matteo Bassetti, che spiega:  «Bisogna isolare a domicilio i contatti con casi accertati per almeno 14 giorni».

L'infettivologo Matteo Bassetti

Ma allo stesso tempo ammonisce: «Chiudere negozi, scuole, ospedali non fa altro che far crescere nei cittadini l’allarmismo. L’Italia e il nostro sistema sanitario sono perfettamente in grado di gestire la situazione del Covid-19, anche se dovesse diventare epidemica. Se i numeri dovessero ancora salire, dovremmo organizzarci per convivere con questo virus e inserirlo nel work-up diagnostico delle polmoniti. Resta il fatto che questa infezione ha un tasso di letalità simile a quello dell’influenza (0.5-1%)».