Italy

L'ostruzione era causata da una monetina

La causa dei problemi respiratori era una moneta infilata nel naso 50 anni prima.

moneta

All’età di sei anni si era infilato una moneta nel naso e non era più riuscito ad estrarla ma, per paura della reazione dei genitori, aveva nascosto i fatti a chiunque. Un segreto emerso soltanto dopo cinquant’anni. L’uomo, infatti, ad un certo punto della sua vita ha iniziato ad accusare problemi respiratori.

I medici, nel visitarlo, hanno così scoperto il reperto. 

La moneta nel naso

Non respiro bene“, aveva spiegato più volte un uomo russo ai medici del policnico di Mosca. Essi, tuttavia, non riuscivano a comprenderne la causa. I precedenti esperti che lo avevano visitato adducevano al setto deviato. Ma c’era di più. Soltanto una Tac ha infatti chiarito la reale ragione del malessere. Da questa era ben visibile un corpo estraneo di densità pietrosa che bloccava completamente il passaggio nasale destro.

Nel momento in cui i medici hanno chiesto al cinquantanovenne cosa potesse essere, egli si è subito ricordato della moneta (un copeco) che da bambino per gioco aveva infilato nel naso. Non lo aveva mai rivelato a nessuno prima di allora. Intanto attorno al corpo estraneo si era formato un conglomerato di densità pietrosa, il rinolito, che impediva in modo sempre più grave la respirazione.

L’uomo, per questa ragione, si è dovuto sottoporre ad una operazione endoscopica per rimuovere la moneta.

Essa è durata un’ora e mezza. Adesso il paziente sta bene ed è tornato a casa. Può tirare un sospiro di sollievo.

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.


Contatti:

Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.

Leggi anche

Scuola

Esteri

La proposta dell’Ue serve per rimandare ancora una volta il rientro in classe.

Monolite misterioso

Esteri

In Romania si è ripetuto il fenomeno del monolite misteriosamente apparso e, allo stesso modo scomparso, nel deserto dello Utah.

Babbo Natale nascherina boris johnson

Esteri

Il primo ministro inglese Boris Johnson ha comunicato ufficialmente che Babbo Natale sarà esonerato dall’obbligo di indossare la mascherina.

Soldato beve dalla gamba di un talebano morto

Esteri

Un soldato australiano ha bevuto birra dalla gamba di un talebano morto: la scena è stata immortalata in una foto scattata nel bar Fat Lady’s Arms.

Football news:

Bruno ha segnato 1 gol con un rigore e non ha fatto assist in 6 partite con le squadre del Big Six nella stagione 2020/21
Messi può perdere da 4 a 12 partite a causa della squalifica, se il suo calcio in una partita con L'atleta è considerato aggressivo
Клаттенбург sul giudice partita Liverpool - Manchester United: Ha dovuto aspettare in un episodio con Manet, ma non vorrei criticare
Ho messo il corpo di Messi, e lui si è arrabbiato e mi ha dato un pugno in faccia. Aggressione evidente. L'attaccante di atletica sul rosso Leo
Messi può squalificare per 2 giochi. L'arbitro non ha indicato che l'attaccante del Barça ha mostrato aggressività colpendo l'avversario alla testa
Pirlo su 0:2 da Inter: L'allenatore deve prima prendere la colpa. Eravamo troppo prevedibili
Sulscher su 0:0 con Liverpool: non ci meritiamo la vittoria. Volevano venire a fare risultato, considerando le loro ferite