Italy

L’Uefa conferma le cinque sostituzioni in Champions ed Europa League

Confermate le cinque sostituzioni in Champions ed Europa League. Il numero dei giocatori da inserire in lista sale a 23.

NYON (SVIZZERA) – Confermate le cinque sostituzioni in Champions ed Europa League. Il Comitato Esecutivo Uefa ha deciso di non stravolgere le regole dell’ultima stagione visto che siamo ancora in pandemia. In tutte le competizioni europee potranno essere utilizzati cinque riserve e non tre come al solo.

Un provvedimento preso “per alleggerire il carico sui giocatori a causa del più fitto calendario 2020/21 dopo la pandemia di Covid-19. Di conseguenza, il numero dei giocatori che possono essere inseriti nel referto della partita aumenta a 23“.

Più soluzioni per gli allenatori

La decisione può consentire agli allenatori di avere più soluzioni in questa stagione sicuramente ricca di impegni. I tecnici potranno utilizzare quasi tutta la rosa a disposizione e il mercato nelle prossime settimane potrebbe svilupparsi anche in base a questo provvedimento.

Le scelta naturalmente saranno individuali con molti tecnici che preferiscono mantenere le tre sostituzioni per non stravolgere la squadra. Lo scopriremo quando inizieranno ufficialmente le competizioni internazionali che in questo momento sono ancora ai preliminari.

Champions League
Champions League
Champions League

Nessuna decisione sulla presenza del pubblico

Da parte dell’Uefa nessuna decisione sulla presenza del pubblico. I preliminari di Champions ed Europa League si stanno disputando a porte chiuse con Ceferin che sta guardando con attenzione i singoli campionati per valutare la possibilità di aprire gli stadi anche nelle competizioni internazionale.

Nessuna scelta immediata visto che manca ancora qualche settimana per l’inizio della fase clou delle due manifestazioni. I dubbi saranno sciolti solo in vista delle partite e non si esclude la possibilità di affidarsi ai singoli Paesi con il rispetto delle norme previste dal Governo. Dovremo aspettare ancora un po’ per conoscere il futuro delle due competizioni con tutti i club che sperano di poter contare sul pubblico.

Football news:

Sandro tonali: Milano sulla cresta dell'onda. Il centrocampista del Milan Sandro tonali ha condiviso le sue impressioni sul gioco per il club dopo il passaggio da Brescia
Il consigliere Kadyrov ha colpito il giudice all'inguine e suo figlio è stato licenziato da Ahmat e bandito per tre anni. All'inizio negarono tutto ciò che era buio
AEK Carrera ha perso entrambe le partite in Europa League con un punteggio complessivo di 1:5
Stefano Pioli: Milano non ha ancora ottenuto nulla. La stagione è lunga, incontreremo difficoltà
Mourinho Pro 0-1 con Anversa: la squadra migliore Ha Vinto e la peggiore ha perso
Bale non ha fatto un'azione efficace nelle prime tre partite per il Tottenham. Non segna da gennaio
Padre Courtois: Kaylor Navas non era un buon compagno di squadra. Quando è andato al PSG, tutto è diventato più facile