Italy

La battutaccia di Mentana: "I migranti mettono la maglia della Juve per non farsi espellere"

"I migranti mettono la maglia della Juventus per avere la certezza di non essere espulsi". Questa la battutaccia del direttore del Tg de La7, Enrico Mentana, durante l'evento organizzato da Interspac, l'idea di azionariato popolare lanciata dall'economista Carlo Cottarelli. Si parlava di tifo sano e Mentana, grande supporter nerazzurro, ha detto: "Io mi commuovo quando vedo persone che sfidano intemperie e quant’altro di peggio per arrivare dove ci sono condizioni di vita migliori e magari indossano magliette dell’Inter o di altre squadre. A parte quella della Juve, che la mettono così avranno la certezza di non essere espulsi".

Football news:

Stare nello spogliatoio e ' come venire a un funerale ogni giorno. Ricordiamo il crollo di Kuman a Valencia
La Federcalcio francese è stata obbligata a pagare 10 mila euro in un caso di molestie sessuali nei confronti di un ex dipendente
L'ala di Porto Luis Diaz è Interessante per Chelsea, Bayern, Real Madrid, Newcastle. Il centrocampista del porto Luis Diaz Marulanda ha attirato l'attenzione dei migliori club europei
Cristiano Ronaldo: il mio ruolo nella squadra è segnare gol e aiutare con l'esperienza. Mi piace rendere felici le persone
Arteta Pro 3:1 con Aston Villa: soddisfatto di come L'Arsenal ha dominato. È così che dobbiamo giocare
Ole-Gunnar Sulscher: Mi piace allenarmi al Manchester United e vivere
Patrice Evra: voglio capire da dove vengono i razzisti. Non sono nati. Forse queste persone sono traumatizzate