Italy

La confessione di Pirlo: “Quando rivedo l’addio al calcio di Totti mi metto a piangere”

Fabio Cannavaro ha deciso di animare l'isolamento degli italiani con una bella idea: più o meno ogni giorno, il capitano della Nazionale campione del mondo nel 2006 – attualmente in Cina in attesa dell'inizio del campionato – è protagonista di una diretta Instagram con uno dei suoi ex compagni in azzurro. In una delle ultime videochat è stato Andrea Pirlo il partner di Cannavaro. Tra i due è andata in scena una bella chiacchierata, tra attualità e aneddoti, incluso qualche momento di ilarità.

Come quando Cannavaro ha ricordato a Pirlo il momento chiave della sua carriera, il passaggio da trequartista a regista che l'ha letteralmente proiettato in una nuova dimensione. "Ti rendi conto, da un giorno all'altro ti hanno cambiato la posizione in campo e ti è cambiata anche la vita?", ha osservato l'ex difensore. Laconica la riposta di Pirlo: "La vita è cambiata anche a te, altrimenti col cavolo che vincevi il Mondiale".

La chiacchierata tra i due si è soffermata anche sull'addio al calcio di Francesco Totti, che Andrea Pirlo ha confessato essere un momento particolarmente toccante per lui.

"L'altro giorno ho rivisto in tv l'addio di Totti e mi sono messo a piangere da solo. Tutte le volte che lo rivedo mi metto a piangere. Quel giorno ero a New York e vidi le immagini dal telefonino mentre ero per strada. Piangevo sotto gli occhiali da sole. L’altra sera ed ero nel letto da solo a piangere. È stato davvero emozionante"

Attualmente Andrea Pirlo è in attesa di iniziare la carriera da allenatore. Dopo aver seguito il corso per allenatori a Coverciano, l'ex regista è pronto a sedersi in panchina a partire dalla prossima stagione. Nella diretta Instagram con Cannavaro ha confermato di aver ricevuto già alcune offerte e di avere già pronto lo staff dei collaboratori con cui iniziare un nuovo capitolo della sua vita.

Football news:

C'è una reale possibilità che 50-60 Club falliscano. Il proprietario di Huddersfield sulle conseguenze della pandemia
Valverde sulla partita Con Man City: vogliamo giocare in modo da andare avanti. Il Real farebbe qualsiasi cosa per questo
Grande selezione dalla Roma: Kafu si apre in area di rigore e aspetta un passaggio, ma invece Totti e Baptistuta segnano capolavori
Zabitzer ha avuto il coronavirus ad aprile
Negli anni ' 90, il club russo ha giocato nel campionato di Finlandia: i calciatori hanno portato sigarette, il presidente è andato in campo. E ' finita a causa del default
Flick su Holand: trascorre la prima stagione, quindi è troppo presto per essere paragonato a Lewandowski
Felix ha allungato il legamento del ginocchio durante l'allenamento. Questo è il suo terzo infortunio in una stagione All'Atlético