Italy

La crisi da Covid-19 colpisce anche i pensionati

L'emergenza sanitaria da Coronavirus si tramuta in dramma economico che non risparmia neanche gli assegni pensionistici.

coronavirus-taglio-pensioni
Coronavirus e taglio alle pensioni: assegni ridotti dal 2022

Il Coronavirus colpisce anche le pensioni facendo registrare un taglio futuro del 3% sugli assegni destinati ai lavoratori in pensione. Ciò è dovuto soprattutto al tracollo del Pil (Prodotto Interno Lordo): le previsioni per l’intero 2020 oscillano tra il -8% del recente Documento di Economia e Finanza e il -9,5% stimato dalla Commissione Europea. Questo sbalzo in negativo ha l’effetto di colpire i futuri assegni pensionistici di chi lascerà il lavoro nei prossimi mesi. E saranno in tanti, in virtù della quota 100. I danni collaterali del Coronavirus saranno già visibili a partire dal 2021: in caso di crollo del Pil dell’8% a fine anno il taglio delle pensioni contributive potrebbe arrivare fino al 3%.

Taglio alle pensioni: gli effetti del Coronavirus

A oggi, in Italia, si registrano tre situazioni relative al mondo delle pensioni: la riforma Dini consentiva, chi alla fine del 1995 aveva almeno 18 anni di contributi, di rientrare nel sistema retributivo e, per la riforma Fornero, ha il calcolo della pensione contributiva solo a partire dal 2012.

Chi invece a quella data aveva meno di 18 anni di contributi, ricade nel sistema misto e il calcolo contributivo per la sua pensione parte dal 1995.



Chi ha iniziato a versare contributi dal 1996 avrà un assegno pensionistico interamente contributivo. La riforma pensionistica di Dini, del 1995, ha previsto che i contributi versati per gli anni che rientrano nel nuovo metodo di calcolo vengano rivalutati con un tasso di capitalizzazione dato dalla crescita media del Pil dei 5 anni precedenti. Ciò comporta che chi dovrà andare in pensione dal 1 gennaio 2022 dovrà fare i conti con una rivalutazione contributiva che sarà nettamente influenzata dal Pil del 2020. Potrebbe andar meglio a chi dovrà andare in pensione nel 2023 quando il calcolo si effettuerà sul Pil 2021 che, secondo gli esperti, dovrebbe essere in risalita.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Bonus professionisti

Economia

I professionisti iscritti alle casse di previdenza privata avranno altri due assegni, da 600 euro e 1000 euro, per i mesi di aprile e maggio.

Inps, reddito di emergenza richiedibile da fine maggio 2020

Economia

Il Ministro del Lavoro ha comunicato che sul sito Inps si potrà fare domanda per il reddito di emergenza già da fine maggio 2020.

cassa integrazione giugno

Economia

Con le nuove norme del Dl Rilancio, alcune aziende rischiano di non poter richiedere settimane di cassa integrazione da giugno a settembre.

Cassa integrazione: numeri record per aprile

Economia

Durante l’emergenza Coronavirus, la CIG registra 772 milioni di ore in cassa integrazione per aprile 2020.

Football news:

Griezmann rimarrà a Barcellona per la prossima stagione
Cristiano sulla sconfitta da Milano: testa alta, continuiamo a correre!
Questo è il miglior Milan degli anni: supercambec con la Juve (3 gol in 5 minuti!) salvato l'intrigo in Serie A
Zlatan Ibrahimovic: sono presidente, giocatore e allenatore! Se fossi stato a Milano dall'inizio della stagione, avremmo preso lo scudetto
Sarri sulla sconfitta da Milano: 60 minuti abbiamo giocato a calcio di prima classe. Quindi-torbidità
Pioli sulla vittoria contro la Juve: Milano è diventata una squadra. Possiamo giocare ancora meglio
Pioli ha battuto per la prima volta la Juventus come allenatore