I gol di Milinkovic -Savic e Immobile ribaltano il vantaggio iniziale dei neroverdi con Caputo

La Lazio continua la sua rincorsa ai primi quattro posti che portano alla prossima Champions League. I biancocelesti piegano all’Olimpico un buon Sassuolo per 2-1 e agganciano a 34 punti in classifica, al sesto posto, il Napoli a -2 da Juve e Atalanta e a -3 dalla Roma. Per la squadra di Simone Inzaghi le reti di Milinkovic -Savic al 26′ e del solito Immobile al 71′ che ribaltano il vantaggio iniziale al 6′ dei neroverdi con Caputo. 

“Sono soddisfatto della vittoria, abbiamo battuto meritatamente una grande squadra. I ragazzi sono stati bravi a mantenere la lucidità per ribaltare la partita”, le parole del tecnico della Lazio. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata