Italy

La lotta del cittadino italiano originario della Guinea contro il Covid-19 va nella direzione giusta

Jesus Jaime Mba Obono sta meglio, lascia la terapia intensiva dopo quasi 3 settimane e va in un altro reparto.

Jaime Obono esce terapia intensiva

Jesus Jaime Mba Obono, è un informatico di 49 anni, cittadino italiano originario della Guinea Equatoriale, che, proprio nel suo paese natale, lo scorso aprile era risultato positivo al coronavirus. Grazie all’intervento della Farnesina e del ministero della Difesa, l’uomo era stato prelevato dall’ospedale di Malabo e trasportato con un volo dell’Aeronautica militare all’ospedale Cervello di Palermo. Le sue condizioni al momento del ricovero venivano descritte come critiche, tant’è che era stata necessaria la terapia intensiva. Ora, dopo circa 3 settimana dal ricovero del 7 maggio, l’informatico sta meglio e viene trasferito in un altro reparto. “Il paziente è migliorato moltissimo, rispetto alle condizioni in cui è arrivato lo scorso 7 maggio quando è stato ricoverato nel nostro reparto. La buona notizia è che è in programma il trasferimento dalla terapia intensiva al reparto malattie infettive”, dice il direttore della terapia intensiva dell’ospedale Cervello, Baldo Renda.

Jaime Obono esce dalla terapia intensiva

“Il risultato ottenuto – sottolinea sempre Renda – si deve al lavoro straordinario di tutta l’équipe di medici e infermieri che si sono impegnati in un lavoro che li ripaga di un periodo veramente difficile”.

Contentissima anche la moglie dell’uomo, Chiara Beninati: “Siamo felicissimi tutti, sono molto emozionata, Sarà un giorno particolare.Intanto, sono già andata a comprare pigiami, biancheria intima, pantofole, il suo deodorante e il suo dentifricio preferiti. E’ un grande giorno e siamo tutti in grande attesa. Domenica ho preparato una torta di mele per il personale e dopo aver consultato i medici, a Jaime ne è stata concessa una fetta per premiare questa sua grande forza di volontà”.

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.


Contatti:

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.

Leggi anche

Coronavirus, passaporto sanitario per spostarsi in Italia

Cronaca

Se si vuole viaggiare in Italia, sarà necessario il passaporto sanitario durante la pandemia Coronavirus. Ancora tanti i dubbi e le incertezze.

Professoressa camper lezione alunni

Cronaca

L’idea di Giulia Zaffagnini, una professoressa che gira in camper per fare lezione agli alunni impossibilitati ad andare a scuola.

Piemonte, mascherina obbligatoria anche all'aperto? L'ipotesi

Cronaca

Mascherina obbligatoria anche all’aperto: l’ipotesi del governatore della regione Piemonte fino al 2 giugno.

esame-terza-media

Cronaca

Come sarà l’esame di terza media in piena pandemia da Coronavirus? Una circolare cita la possibilità di inviare solo un’email.

Football news:

Ole-Gunnar Sulscher: penso che il rigore nella porta di Aston Villa è stato
Philadelphia ha giocato in magliette con i nomi dei neri che sono morti per mano della polizia
La compagnia prova tutto ad Anderlecht: ha allenato senza licenza (terribilmente), ha giocato 15 partite e ha investito nel Club 3 milioni di euro
Allenatore Aston Villa su rigore Manchester United: una decisione vergognosa
Paul Pogba: vincere Europa League e FA Cup – due gol del Manchester United per questa stagione
Il Manchester United è il primo nella storia della Premier League a vincere 4 partite consecutive con una differenza di almeno 3 gol
Bruno ha segnato 7 (4+3) punti nelle ultime 3 partite per il Manchester United