Italy

La ripartenza del calcio, ecco i 2 scenari ipotizzati

Le Federazioni studiano il modo per portare a termine i campionati nazionali e le coppe europee: ecco i due possibili scenari

Pubblicato da Matteo Vana Mercoledì 1 aprile 2020

ripartenza calcio
Getty images | di Tullio M. Puglia

La ripartenza del calcio italiano ed europeo, fermo a causa dell’emergenza coronavirus, sembra sempre più probabile: sia la Lega sia le varie Federazioni internazionali, infatti, stanno studiando la soluzione migliore per portare a termine la stagione.

Sul tavolo, allo stato attuale, ci sono due diverse soluzioni: la prima, che sembrerebbe essere anche lo scenario più plausibile, dovrebbe vedere una ripartenza del calcio fissato a giugno con il campionato che sarà il primo a riaprire i battenti. Le coppe, invece, potrebbero avere il via libera due settimane dopo con Champions League ed Europa League a prendere il via nel classico scenario posizionandosi in mezzo alla settimana. Il secondo scenario, invece, prevede l’inizio e la fine del campionato con le due competizioni continentali che a quel punto si protrarrebbero fino ad agosto con la finale di Champions fissata proprio nel mese estivo.

Football news:

Madness a Francoforte: Eintracht 34 volte ha colpito il cancello, ma quasi perso (salvato 9 minuti prima del fischio)
Il Real Madrid ha esteso il contratto con Casemiro fino al 2023 (Marca)
Teddy Sheringham: Pogba ha bisogno di andarsene per il Manchester United per comprare qualcuno con la mentalità giusta
In Francia, 400 tifosi sono venuti a calcio illegale. Dopo il gol, hanno corso sul campo
Sulscher sul noleggio di Igalo: spero che possa completare quello che ha iniziato, forse vincendo il trofeo con il Manchester United
Mueller su Alfonso Davis: il corridore di Monaco ruba costantemente la palla all'avversario
Favre su 0:1 con il Bayern: il Borussia meritava un pareggio