Da CNN a BBC, passando per l'Equipe e Bild: cosa dice il mondo dei nostri atleti nell'Olimpo

L’incredibile doppio oro di Gianmarco Tamberi nel salto in alto e Marcell Jacobs sui 100 metri ha fatto subito il giro del mondo, monopolizzando le ‘home page’ dei principali siti di sport e le prime pagine dei quotidiani di tutto il mondo. Di oro “storico” e di “vittoria shock” parla la prestigiosa CNN, ricordando come in “una manciata di minuti gloriosi” l’Italia ha festeggiato le vittorie dei suoi due atleti. Sempre negli Stati Uniti, il prestigioso New York Times ricorda che “prima di domenica, in 125 anni di storia delle Olimpiadi, nessun italiano aveva mai vinto una medaglia olimpica nella corsa dei 100 metri. Ora Lamont Marcell Jacobs è il primo ad aver conquistato il titolo di uomo più veloce del mondo”.

Di “gara shock nei 100 metri” ha invece parlato la BBC, ricordando che l’azzurro ha vinto con lo stesso tempo di Usain Bolt nel 2016 a Rio e che solo nel 2018 ha abbandonato il salto in lungo”. La stessa emittente britannica ha ricordato poi che “i due ori storici” sono arrivati “dopo la vittoria agli Europei di calcio e quella dei Maneskin all’Eurovision”. Il prestigioso quotidiano francese l’Equipe apre il suo sito con un: “Sensazionale Jacobs”. Il velocista nato in Texas “ha regalato all’Italia una serata indimenticabile” con il primo storico oro nei 100 metri. “Jacobs, la dolce vita”, titola ancora l’Equipe citando il celebre film di Federico Fellini. In Spagna, il quotidiano AS titola sul suo sito: “Il re olimpico dei 100 metri e’ italiano e si chiama Jacobs”. Marca ricorda poi che questo “è decisamente l’anno dell’Italia” nello sport, con riferimento sia ai trionfi olimpici che a quello della Nazionale di calcio agli Europei. Infine in Germania la Bild titola: “Bella sprinter”. Con un pizzico di invidia… Ne siamo certi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata