Italy

La Vero Volley Monza batte Scandicci e vola in finale al Trofeo McDonald's 2021 di Imola

Volley

Monzesi brave a risolvere in quattro giochi il confronto con le toscane, battute con un bel 3-1. Domani la sfida contro una tra Conegliano e Firenze, in campo ora nella seconda semifinale

Vero Volley Monza – Savino del Bene Scandicci 3-1 (25-23, 25-21, 18-25, 26-24)
Vero Volley Monza: Gennari 2, Candi 11, Orro 3, Lazović 12, Danesi 6, Stysiak 13; Parrocchiale (L), Boldini, Van Hecke 14, Davyskiba 13, Moretto, . Ne. Mihajlović, Zakchaiou, Negretti (L). All. Gaspari
Savino del Bene Scandicci: Orthmann 12, Bartolini 2, Lippmann 10, Pietrini 8, Alberti 4, Malinov 3; Napodano (L), Angeloni, Silva Correa 3, Zilio Pereira Natalia 11, Antropova 2, Ne. Lubian. All. Barbolini

  Durata set: 26′, 27', 25’, 29’ ; tot: 1h47'

  NOTE

  Vero Volley Monza: battute vincenti 6, battute sbagliate 14, muri 13, errori 38, attacco 45%


Savino Del Bene Scandicci: battute vincenti 6, battute sbagliate 11, muri 4, errori 20, attacco 38%

  Impianto: Pala Ruggi di Imola

  Spettatori: 377

  IMOLA, 25 SETTEMBRE 2021 – La Vero Volley Monza inizia col piede giusto l'avventura nella 2a edizione del Trofeo McDonalds's di Imola. Sul campo del Pala Ruggi di Imola Danesi e compagne battono 3-1 la Savino Del Bene Scandicci, blindando il pass per la finale dove affronteranno una tra Conegliano e Firenze, ora in campo. Determinazione nei momenti chiave del match, una prova corale di qualità e una solida correlazione muro-difesa (13 muri di squadra) hanno permesso alla squadra di Marco Gaspari di risolvere a proprio favore l'equilibrato confronto con le toscane. Ad un primo gioco tirato fino alla metà ma alla fine ben interpretato dalle monzesi nel finale grazie alle accelerazioni di Van Hecke e Stysiak, le rosablù hanno dato continuità nel secondo, con una super Candi a muro (6 personali a fine gara) e le buone conclusioni di Davyskiba, Gennari e Danesi a risultare determinanti per portarsi sul 2-0. Dal terzo in poi reazione decisa di Scandicci, prima capace di vincere il gioco con le invenzioni di Natalia Pereira ed Orthmann e poi brava, dopo un inizio di quarto comandato da Monza grazie ai turni al servizio di Davyskiba e Orro, a passare in vantaggio nella metà complice qualche errore delle lombarde e le giocate di Lippmann. Nel finale, però, ancora Monza più lucida e concreta, prima in grado di ricucire lo svantaggio con Lazovic (23-23) e poi di chiudere il match con Van Hecke, 26-24. Domani, domenica 26 settembre, al termine della finale per il bronzo, la prima squadra rosa del Consorzio Vero Volley, campione in carica nella manifestazione dopo il trionfo del 2019, proverà a centrare il bis.

  IL PROGRAMMA DELLA 2A EDIZIONE DEL TROFEO MC DONALDS 2021


Pala Ruggi di Imola
SEMIFINALI
Sabato 25 settembre, ore 16.30
Vero Volley Monza - Savino Del Bene Scandicci 3-0
A seguire
Imoco Volley Conegliano - Il Bisonte Firenze
FINALI
Domenica 26 settembre, ore 16.00
3°/4° posto
A seguire
1°/2° posto
 

Football news:

Ronaldo sulla critica di Sulscher: i giocatori del Manchester United devono assumersi la responsabilità per se stessi. Tutti nella stessa barca
Sulscher Pro Manchester United: non siamo contenti di aver perso punti. Ma Ronaldo è con noi solo un mese, Sancho due. Aggiungeremo
Müller su Kimmich: come compagno di squadra sono a favore della vaccinazione, se penso agli altri come amico, posso prendere la sua decisione
Chelsea non comprera ' Saul. Ha trascorso 45 minuti in APL
Pioli su 4:2 con Bologna: il Milan ha sbagliato a decidere che il gioco è finito a 2:0, ma ha trovato la forza per vincere
Steve McManaman: Rüdiger è migliore dei difensori del Real Madrid e lo renderà più forte. Presto sarà il posto più affascinante del mondo
Il Milan ha vinto 8 delle prime 9 partite del campionato per la prima volta dalla stagione 1954/55