Italy

La vicequestore attacca ancora su Facebook. Bloccato un suo post

Interviene il capo della Polizia: al vaglio quelle dichiarazioni. Il senatore Dal Mas (Fi) chiede che la funzionaria si dimetta

UDINE «Ho avuto notizia dopo l’accaduto e, da subito, abbiamo iniziato il vaglio del comportamento che sarà valutato nelle sedi competenti». Da Foggia il capo della Polizia, Lamberto Giannini, torna sul caso della vicequestore Nunzia Alessandra Schilirò, la funzionaria di polizia goriziana che, nel corso di una manifestazione, a Roma, si è espressa pubblicamente contro il Green pass. Gandhiana, pronta a difendere la Costituzione, la funzionaria della questura ora rischia la sospensione. Ma lei continua ad attaccare su Facebook anche se , per la quarta volta, il social network le ha bloccato un post.

Sulla sua pagina Facebook, Schilirò ha scritto nuovamente: «Ho solo detto che ho giurato sulla Costituzione e intendo rispettare quel giuramento... Ringrazio con tutto il cuore le migliaia di persone che mi stanno contattando. Abbiate pazienza, prima o poi, riuscirò a leggere e a rispondere a tutti o almeno ci proverò. Vi arriverà senz’altro, intanto, tutta la mia gratitudine». Da parte sua anche il Capo della Polizia va dritto per la sua strada: Giannini, ieri, ha apprezzato «i tanti appartenenti alla Polizia di Stato che lavoravano, che gestiscono complesse situazioni di ordine pubblico e sono rimasti feriti. Tutto il resto – ha ribadito – se ne parlerà nelle sedi competenti». Anche il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, ha già definito «gravissime» le affermazioni della vicequestore, ma nonostante ciò la poliziotta non fa alcuna marcia indietro. Schilirò ringrazia i tanti che la seguono sui social, ma non risponde al telefono: l’apparecchio squilla a vuoto.

Intanto il caso continua a far discutere anche i politici. «Parlare da un palco arringando la folla, seppur in abiti borghesi, non rientra tanto nella libertà di espressione quanto nella partecipazione alla vita politica. Appellarsi all’articolo 21 della Costituzione non basta: è uno schema abusato, tanto più se si ha chiaro che la libertà d’opinione nella Carta costituzionale è stata sancita da chi sapeva cosa significasse vivere in un regime» sostiene il senatore di Forza Italia Franco Dal Mas, nell’invitare la vicequestore «a dismettere la divisa e a impegnarsi in politica».

«Salendo su quel palco e parlando da quel microfono la vicequestore si è candidata a capopopolo, ora ne tragga le conseguenze. Non aspetti le sanzioni per passare da vittima, è libera di farlo, come sancisce l’articolo 49 della Costituzione» insiste il senatore forzista, secondo il quale Schilirò «non è invece libera di alimentare alcun dubbio sul fatto che la sua condotta professionale possa essere influenzata dalle sue convinzioni personali: i servitori dello Stato sono tenuti a far rispettare le leggi anche se non le condividono, salvo ordini manifestamente illegittimi».

Diversa la posizione del Libero sindacato di polizia (Lisipo) che per voce del suo segretario generale, Antonio de Lieto, esprime solidarietà alla vicequestore goriziana. Il sindacato si schiera al suo fianco «per il presunto procedimento disciplinare paventato nei suoi confronti. Il Lispo – si legge ancora nella nota – mette a disposizione della funzionaria il proprio ufficio legale».

Ieri sera, intanto, sul suo canale Telegram, la vicequestore ha annuncio che Facebook, per la quarta volta, le ha bloccato il post dell’11 agosto dove lei si esprimeva contro il Green pass. Si trattava di un lungo scritto commentato e condiviso da migliaia di persone contrarie al Green pass. G.P.

Football news:

Sinisa Mihajlovic: Осимхен - analfabeta giocatore in senso buono
Piqué è un giocatore gay che ha fatto coming out: il mondo del calcio è in ritardo e tu ci aiuti ad andare avanti. Grazie
Il centrocampista del Borussia Dortmund Axel Witzel può intraprendere una carriera in Serie A
Vinicius è stato insultato per motivi razziali durante la partita con Barca. Il centrocampista del Real Madrid Vinicius Junior ha subito insulti razzisti durante la partita contro il Barcellona al Camp Nou
Kristoffer Ayer: secondo il livello di attacco del Liverpool, sembra che non notino alcuni giocatori dell'avversario
Il Barça non è soddisfatto del gioco di Pique, alba e Busquets. Alcuni giocatori possono vendere dopo il licenziamento di Kuman
Messi e Mbappe hanno perso l'allenamento del PSG prima della partita con Lille