This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Ladri in convento, ma dentro la cassaforte l’amara sorpresa delle suore: “L’abbiamo lasciato per loro”

Ladri entrano nel convento di suore dell’Istituto figlie dell’oratorio di Codogno, ma all’interno della cassaforte trovano una ‘sorpresa’ choc. Era tempo che un gruppo di ladri aveva puntato il convento del paesino Lombardo, conosciuto a tutti ormai per il primo caso di positività al Covid-19.

A spiegare quanto successo è suor Gabriella in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera: “Non è la prima volta che i ladri si presentano a rubare da noi. Ma noi la cassaforte non la usiamo”, ha spiegato la suora al quotidiano di via Solferino.

Codogno, ladri suore cassaforte biglietto Cambiate vita

Ladri in convento, nella cassaforte la strana scoperta

Da qui l’idea delle suore di giocare un brutto scherzo ai ladri, convinti di aprire la cassaforte e di trovare del denaro contante. I malviventi si sono introdotti all’interno dell’Istituto figlie dell’oratorio di Codogno e dopo un lungo lavoro sono riusciti ad aprire la cassaforte. Una volta aperta la cassaforte i ladri hanno trovato qualcosa, ma non quello che speravano.

Codogno, ladri suore cassaforte biglietto Cambiate vita

All’interno c’era un biglietto sul quale le suore avevano scritto: “Cambiate vita! È ora…”. “Si erano già presentati a rubare qui da noi, dei malviventi. – ha raccontato suor Gabriella – Così, visto che la cassaforte non la usiamo, abbiamo pensato di lasciare un prezioso consiglio per chiunque altro avesse scelto di arrivare a visitarci non invitato”.

Leggi anche...

All’interno della cassaforte i ladri hanno trovato anche un’immagine della Madonna e un gufetto. Forse indispettiti al gesto delle suore, i ladri sono entrati in due stanze e hanno rubato due piumoni. Gesto commentato da suor Gabriella con un sarcastico: “Si vede che avevano anche freddo”.