Italy

Lavoratori portuali, firmato il rinnovo del contratto: l’aumento sarà di 110 euro

I sindacati: “La firma di oggi del contratto è importante per l’intero settore che non si è mai fermato seppur coinvolto dagli effetti della pandemia”

Genova – “Si è concluso in tarda serata il percorso di rinnovo del contratto collettivo nazionale dei lavoratori dei porti che avrà validità dal 1° gennaio 2021 sino al 31 dicembre 2023”. Ne danno notizia i segretari generali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti Stefano Malorgio, Salvatore Pellecchia e Claudio Tarlazzi, spiegando che “è un rinnovo contrattuale che riguarda circa 20mila addetti, ai quali consegna un aumento a regime pari a 110 euro di cui 10 euro destinati al Fondo di accompagnamento all’esodo anticipato più un’una tantum di vacanza contrattuale pari a 300 euro per il periodo 2019/2020”.

Concludono Malorgio, Pellecchia e Tarlazzi: “La firma di oggi del contratto è importante per l’intero settore che non si è mai fermato seppur coinvolto dagli effetti della pandemia. Un rinnovo, questo, che ancora di più afferma la centralità del contratto collettivo quale strumento regolatorio dell’intero settore chiamato ad affrontare non poche sfide, a partire dalla rinascita economica italiana post pandemia”.

Football news:

Kane è diventato il detentore del record per il numero di gol in APL per i giocatori senza titolo, battendo Fowler
Ancelotti Pro 2-2 con Tottenham: una delle migliori partite casalinghe di Everton. Se facciamo meno errori in area di rigore, possiamo vincere la partita. Questa è stata una delle migliori partite casalinghe. Abbiamo creato momenti per vincere
Mourinho delle parole di Pogba su di lui: non mi Interessa quello che dice. Non è Interessante
Mourinho sul rigore di Everton: Non commento. L'allenatore del Tottenham José Mourinho ha parlato del calcio di rigore assegnato a favore Dell'Everton APL
Kane è uscito al 7 ° posto nella lista dei migliori marcatori della APL. Ha 164 gol
Yaya Toure Guardiola ha inviato una lettera di scuse: per Molto tempo in attesa di una risposta
Marcelino sulla Coppa di Spagna: il Barça non può vincere senza soffrire. Sono abituati a vincere le finali