This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Le novità sui casi di variante Omicron rilevati a Roma: indagini in corso sui contatti stretti

Sono risultati negativi tutti i contatti del volo Doha-Fiumicino dove viaggiava il primo caso alla variante Omicron nel Lazio. Casi in fase di verifica sui voli Amsterdam-Roma e Roma-Alghero.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Nel bollettino sull'andamento dei casi diffuso oggi dalla Regione Lazio si legge che sono risultati negativi tutti i contatti del volo Doha-Fiumicino dove viaggiava il primo caso alla variante Omicron nel Lazio. L'assessore D'Amato ha aggiunto anche che per quanto riguarda i voli Amsterdam-Roma e Roma-Alghero i casi sono attualmente in fase di verifica. Il sequenziamento sui 130 passeggeri del volo Roma-Alghero, infatti, si concluderà lunedì prossimo. Un passeggero proveniente dall'Africa è risultato positivo al Covid e il timore è che possa trattarsi di variante Omicron. Dalle prime analisi è emerso che sicuramente non si tratta del ceppo originario del coronavirus. Stando a quanto si apprende, il passeggero sta bene, è stato vaccinato con doppia dose e ha indossato la mascherina correttamente durante tutto il viaggio. Il sequenziamento è a cura del laboratorio di Microbiologia e virologia dell'Aou di Sassari. "Siamo in fase di attesa. Per ora, non abbiamo ancora la certezza che si tratti di un caso di variante Omicron. Si sta effettuando il sequenziamento e dovremmo sapere qualcosa gia' nel fine settimana. Non abbassiamo, comunque, la guardia e prestiamo la massima attenzione", ha dichiarato all'agenzia Agi l'assessore alla Sanità della Regione Sardegna, Mario Nieddu.

Ricordiamo che il passeggero positivo era appena rientrato dal Sudafrica. Ha viaggiato su due voli: Amsterdam-Fiumicino e Fiumicino-Alghero. Il positivo è un rugbista di 28 anni che milita nella squadra Amatori Alghero. "Il trequarti è rientrato fra sabato e domenica dal Sudafrica dove era andato a giocare un torneo quadrangolare con una selezione catalana composta in gran parte da giovani di Barcellona. Dovevano giocare quattro partite e hanno fatto in tempo a disputarne tre. Quando hanno cancellato la quarta, la selezione è tornata subito in Europa con uno degli ultimi voli di linea prima dello stop. All’atterraggio a Fiumicino ha fatto un primo tampone che è risultato negativo. Arrivato a casa si è messo in isolamento fiduciario. Ieri, come gli era stato consigliato, ha fatto il secondo che è risultato positivo, sia pure con una scarsa carica virale. È vaccinato e asintomatico. Continua quindi l’isolamento", ha dichiarato Gino Troiani, team manager dell'Amatori Alghero. Tutti i viaggiatori del volo per Alghero sono stati controllati e rintracciati, ma a quanto sembra non tutti coloro che viaggiavano sul volo partito da Amsterdam e atterrato a Fiumicino.