Italy

Lecce, 65enne morto per gravi ustioni


PIERO CHIMENTI -
Un uomo di 65 anni è morto per le gravi ustioni. L'episodio è avvenuto tra Surbo e Marina Torre Rinalda, in provincia di Lecce. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo stava bruciando le sterpaglie quando è stato sorpreso dalle fiamme, cresciute in maniera inaspettata, che lo hanno travolto complice anche l'inalazione delle vampate che gli avevano provocato un malore.

A dare l'allarme è stato un vicino, ma l'intervento del 118 non è riuscito ad evitare il decesso. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per le indagini del caso.

Football news:

PSG meno vogliono vedere il vincitore della Champions League. Il capo del Consiglio di sorveglianza di Eintracht sulla spesa
Ronaldo giocherà contro il Barcellona nella Coppa Joan Gamper
Calvin Phillips sull'inginocchiarsi: ricorda che il razzismo non c'è posto nella società
Monaco ha firmato il capocannoniere AZ Miron Boadu
La Baviera è Interessante Danilo. La Juventus ha richiesto 30 milioni di euro
Tiago è arrivato nella posizione del Liverpool senza riprendersi da un infortunio
L'Arsenal ha organizzato per Saka un muro con lettere di supporto: non ho parole