Italy

Lieve malore in diretta per Giletti: suda visibilmente ma continua a condurre, «Vediamo se riusciamo a continuare»

Il conduttore di “Non è L’Arena” su La7 appare affaticato durante la puntata in onda domenica 18 aprile - Ansa /CorriereTv

Affaticato e visibilmente sudato Massimo Giletti conduce la trasmissione 'Non è l'Arena' dopo aver avuto un lieve malore in diretta. «Voglio arrivare almeno alle 22» dice, per poi ribadire «Vediamo se riusciamo a continuare».

Il conduttore di “Non è L’Arena” su La7 appare affaticato durante la puntata in onda domenica 18 aprile - Ansa /CorriereTv CONTINUA A LEGGERE »

Affaticato e visibilmente sudato Massimo Giletti conduce la trasmissione 'Non è l'Arena' dopo aver avuto un lieve malore in diretta. «Voglio arrivare almeno alle 22» dice, per poi ribadire «Vediamo se riusciamo a continuare».