Italy

Limbiate al voto: tre candidati per una poltrona (le liste che li appoggiano)

Elezioni

Il 3 e il 4 ottobre i limbiatesi saranno chiamati al voto per eleggere il sindaco e il consiglio comunale: in tre per la poltrona di primo cittadino

Limbiate è uno dei comuni della Brianza che il 3 e il 4 ottobre andrà al voto per eleggere il primo cittadino. Tre i candidati alla poltrona di sindaco.

Per il centrodestra tenta il bis il sindaco uscente Antonio Romeo che negli ultimi cinque anni ha guidato il comune brianzolo; per il centrosinistra Giancarlo Brunato, 67 anni pensionato, una lunga esperienza nel campo del sociale e del volontariato; mentre per il Movimento 5 Stelle correrà Mario De Giorgio, 44 anni vice sovraintendente della polizia penitenziaria.

Antonio Romeo è sostenuto da Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega e Lista civica Sì per Limbiate Romeo sindaco; Giancarlo Brunato è invece appoggiato dal Partito Democratico, dalla Lista civica Su la testa  e dalla Lista civica Limbiate Solidale Brunato Sindaco; Mario De Giorgio corre per il Movimento 5 Stelle e per la lista civica Azione Civile Ingroia.

In Brianza si vota il 3 e 4 ottobre anche a Vimercate, Arcore, Desio, Varedo, Seveso, Verano Brianza, Vedano al Lambro e Biassono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Limbiate al voto: tre candidati per una poltrona (le liste che li appoggiano)

Football news:

Jamie Carragher: il Manchester United ha bisogno di un nuovo allenatore. Sulscher non vincerà L'APL about la Champions League, non è a livello di Klopp, Tuchel about Pep
Antonio Cassano: Ronaldo non è nemmeno tra i primi 5 nella storia. Messi, Pelè, Maradona, Cruyff e Ronaldo su un altro livello
Joaquín è il primo giocatore del XXI secolo a fare un assist nella Liga all'età di 40 anni
Ricordate l'inferno che i fan hanno fatto alla finale Dell'Euro? Per questo L'Inghilterra giocherà senza spettatori
Gary Lineker: non capisco perché Lacazette non stia giocando più. Forse ci deve essere una ragione, ma non la vedo
Infantino circa la Coppa del mondo ogni 2 anni: i vantaggi sono evidenti. Quando hanno deciso di trascorrere una volta ogni 4 anni, c'erano 40 squadre, e ora 211
Arteta su 2:2 con Crystal Palace: L'Arsenal ha dominato all'inizio, ma ha perso il controllo del gioco