Italy

Lo chef stellato negazionista: "Il coronavirus è un'influenza curabilissima"

Incredibile ma vero / Milano

Il popolare cuoco Tano Simonato, proprietario del ristorante "Tano passami l'olio" a Milano, è sceso in piazza con il Movimento imprese italiane per protestare contro l'ultimo Dpcm

Il coronavirus? "È solo una forte influenza, si può curare. Purtroppo a marzo qualcuno ci ha lasciato le penne...". Parole di Tano Simonato, chef stellato e proprietario a Milano del popolare ristorante "Tano passami l'olio", che giovedì 29 ottobre è sceso in piazza insieme al "Movimento imprese italiane" per protestare contro l'ultimo decreto del presidente del Consiglio dei ministri.

Lo chef stellato negazionista e le sue parole sul coronavirus

"Qui c'è sotto un disegno, ma è meglio che non dica da parte di chi - spiega lo chef al microfono di MilanoToday, intervistato da Giampaolo Mannu -. Non è affatto vero che le terapie intensive sono piene, sono i media a fare del terrorismo psicologico. Il covid si può curare, è solo una forte influenza. Purtroppo a marzo qualcuno ci ha lasciato le penne... La normale influenza stagionale, tutti gli anni, fa circa 50mila morti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Play

Replay

Play Replay Pausa

Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio

Indietro di 10 secondi

Avanti di 10 secondi

Spot

Attiva schermo intero Disattiva schermo intero

Skip

Attendi solo un istante

, dopo che avrai attivato javascript

...
Forse potrebbe interessarti

, dopo che avrai attivato javascript

...

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Play

Replay

Play Replay Pausa

Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio

Indietro di 10 secondi

Avanti di 10 secondi

Spot

Attiva schermo intero Disattiva schermo intero

Skip

Attendi solo un istante

, dopo che avrai attivato javascript

...
Forse potrebbe interessarti

, dopo che avrai attivato javascript

...

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Affermazioni, queste, destituite da ogni fondamento scientifico e palesemente false, come si può vedere dai numeri ufficiali. Con grande delusione dei sostenitori del "Movimento imprese italiane", il corteo che voleva dirigersi al palazzo della Regione Lombardia è stato subito bloccato dalla Polizia di Stato, con l'unico risultato di aver creato lungo viale Fulvio Testi un ingorgo stradale che ha bloccato nel traffico decine di automobilisti e un'ambulanza che viaggiava con le sirene accese.
 

Fonte: MilanoToday →
Si parla di

Football news:

La Lazio potrebbe vendere Alberto a causa delle critiche del club. Juve, Inter e Everton, il centrocampista del Lazio Luis Alberto può lasciare la squadra
Messi sta invecchiando. Barcellona deve pensare al futuro. Eto'o ha invitato i catalani a firmare Mbappe e Mukoko
Hans-Dieter Flick: può essere molto scomodo giocare contro Salisburgo
Pep Guardiola: la gente del calcio è fortunata, possiamo fare il nostro lavoro. Quanti posti sono chiusi e mai riaprire?
Il difensore Ferencvaros: Ronaldo ha spazzato via con disprezzo quando ho chiesto la sua maglietta. Forse il fatto è che non ha segnato per noi
Klopp su Firmino: la squadra è un'orchestra e Bobby suona 12 strumenti. È importante per noi
Antonio Conte: non credo che il Real possa piangere a causa delle sue perdite. È divertente che i media scrivono dei loro problemi con la composizione