Italy

Lo Russo, il predestinato che da 15 anni lavora per diventare sindaco. Ma per vincere avrà bisogno dei Cinquestelle

Il Predestinato ora è dove voleva essere. Dove ha studiato e lavorato per essere. La vittoria di Stefano Lo Russo - sebbene con un’affluenza così bassa da far tremare le vene ai polsi del centrosinistra in vista del voto di ottobre, quello vero - è per così dire la conclusione naturale di un percorso lungo 15 anni (il suo) e 60 mesi (il tempo che separa il Pd dalla rovinosa sconfitta del 2016 con Appendino).

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

I perché dei nostri lettori

Mio padre e mia madre leggevano La Stampa, quando mi sono sposato io e mia moglie abbiamo sempre letto La Stampa, da quando son rimasto solo sono passato alla versione digitale. È un quotidiano liberale e moderato come lo sono io.

Mario

I perché dei nostri lettori

Perché mio papà la leggeva tutti i giorni. Perché a quattro anni mia mamma mi ha scoperto mentre leggevo a voce alta le parole sulla Stampa. Perché è un giornale internazionale.Perché ci trovo le notizie e i racconti della mia città.

Paola, (TO)

I perché dei nostri lettori

Leggo La Stampa da quasi 50 anni, e ne sono abbonato da 20. Pago le notizie perché non siano pagate da altri per me che cerco di capire il mondo attraverso opinioni autorevoli e informazioni complete e il più possibile obiettive. La carta stampata è un patrimonio democratico che va difeso e preservato.

Anonimo

I perché dei nostri lettori

Ho comprato per tutta la vita ogni giorno il giornale. Da due anni sono passato al digitale. Abito in un paesino nell'entroterra ligure: cosa di meglio, al mattino presto, di.... un caffè e La Stampa? La Stampa tutta, non solo i titoli....E, visto che qualcuno lavora per fornirmi questo servizio, trovo giusto pagare un abbonamento.

Sandro, Garlenda (SV)

Football news:

De Jong ha una distorsione al polpaccio. Il centrocampista del Barça salterà la parte della preseason
Il centrocampista del Manchester City Kevin De Bruyne e L'allenatore Pep Guardiola hanno discusso con grande entusiasmo l'eventuale trasferimento dell'Aston Villa di Jack Greyles nell'autunno del 2020
Il Liverpool vuole guadagnare 12,75 milioni di sterline per Shakiri
Greylish in città per 100 milioni-il trasferimento Più costoso nella storia della APL. Con Pep, il club ha speso un miliardo di euro
Greylish ha già firmato un contratto con Man City e ha parlato con Guardiola
Riforme VAR in APL: le linee di fuorigioco renderanno più spesse, non assegneranno un rigore con un piccolo contatto (come con la sterlina contro la Danimarca)
Guarda Man United : i loro affari sono terribili. Il britannico crea un impero in cui gli specialisti di diversi sport si aiutano a vicenda