"In questi ultimi mesi abbiamo avuto qualche problemino con il budget ma il metodo di finanziamento che abbiamo sempre usato ci ha permesso di portare avanti le attività e questo è il motivo per cui l'attuale modo di finanziamento dovrà essere affiancato da altri metodi di autofinanziamento come quelli che abbiamo sempre usato". Così il presidente dell'Associazione Rousseau, Davide Casaleggio, durante la presentazione del piano 2020-2021. "Sono oltre una trentina - ha poi argomentato - i processi seguiti per conto del M5S grazie a Rousseau quest'anno. Questo si affianca al portale talenti, alla gestione del Blog e a molte attività come la raccolta fondi per la campagna elettorale e altri strumenti messi a disposizione di portavoce e iscritti".



"A Rousseau mancano 175 mila euro all'appello"

"Sono 175 mila gli euro che mancano all'appello: abbiamo prima informato gli iscritti e gli eletti e poi proceduto al taglio di alcuni servizi. Per questo oggi ci troviamo, dopo aver fatto un po' di cura dimagrante anche nell'ufficio, a dover pensare al rilancio del progetto Rousseau per i prossimi mesi".


 

"Efficienza ineguagliata da altri partiti"

"Dal punto di vista dell'efficienza e dell'offerta dei servizi facciamo molto meglio delle altre forze politiche. Il M5S è riuscito a mantenere efficienza restituendo anche allo Stato. Quindi il M5S e Rousseau assieme hanno mantenuto un'efficienza di costi amministrativi ineguagliata nel contesto dei partiti italiani".