Italy

Malattia fulminante, Ida Fiorbello muore a 37 anni

Leggi anche

nuova variante covid Sapri

Cronaca

A Sapri in provincia di Salerno, sono stati individuati tre persone risultate positive alla nuova variante covid inglese.

manolo gambini

Cronaca

Manolo Gambini si è consegnato ai Carabinieri di Cerveteri: era evaso il 17 gennaio scorso.

vaccino lombardia

Cronaca

Il personale sanitario della Lombardia ha aderito per l’89% alla somministrazione del vaccino.

Migranti naufragati nel 2013, l’Onu condanna l’Italia: “Poteva intervenire”

Cronaca

L’Onu ha condannato l’Italia per non essere intervenuta durante il naufragio di un barcone avvenuto nel 2013, nel quale sono morti 200 migranti.

Una donna napoletana di 37 anni, Ida Fiorbello, è morta dopo una lunga lotta combattuta contro un male incurabile: lascia il marito e il figlio di 2 anni.

Morte

Una donna di 37 anni, Ida Fiorbello, è deceduta a causa di un tumore, a lungo combattuto.

Ida Fiorbello, morta a causa di un male incurabile

Ida Fiorbello viveva a Napoli e stava lottando da tempo contro una forma di cancro che, infine, ne ha decretato la tragica morte.

La donna lascia il marito e il figlio di appena due anni.

La notizia della prematura scomparsa della 37enne è stata data da Gennaro Saiello, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle nonché cugino della vittima, tramite un post pubblicato su Facebook. Nel post, l’uomo ricorda Ida Fiorbello e racconta il proprio dolore con le seguenti parole: «Sono affranto! Questa notte è venuta a mancare mia cugina Ida Fiorbello. Per ogni essere umano il destino è qualcosa di imprevedibile, con te è stato ingiusto e crudele e ha voluto privarti troppo presto della gioia di veder crescere il tuo amato bambino.

Il solo pensiero è qualcosa di straziante! Nel cammino della vita, una volta cresciuti, è fisiologico che ci si allontani a causa del lavoro e degli impegni di ciascuno. La vita evolve, sfugge e spesso non ci rendiamo conto. In questi mesi, abbiamo pregato per te. Stavi combattendo una guerra. Eri una persona buona, solare, dinamica e anche se non avevamo modo di vederci spesso o sentirci sappi che hai lasciato un vuoto nel nostro cuore.

Ricordo quella lunga chiacchierata di qualche anno fa. Ci incontrammo per caso su un traghetto che, da Ischia, ci avrebbe accompagnato a Napoli. Entrambi di ritorno da impegni lavorativi e fu un’occasione ghiotta per parlare dei preparativi in vista del tuo matrimonio. Avevi gli occhi pieni di luce e di aspettative. I tuoi progetti erano chiari, l’amore per il tuo futuro marito, la famiglia e una casa così come desideravi. Il pilastro della tua vita… la famiglia! È stato un destino infame, tutti coloro che ti vogliono bene stanno vivendo un dramma ma sono certo di una cosa, che dalla tua nuova dimensione, la tua luce, il tuo amore continuerà a guidare il percorso di tuo figlio e di tutti quelli che hai amato. R.I.P Cuginetta».

Football news:

Gattuso multato per blasfemia a 3 migliaia di euro
Burnley chiedera ' 50 milioni di sterline per Pope. Il portiere è Interessante per Tottenham
Il centrocampista Gladbach Neuhaus vorrebbe andare a Liverpool, il suo ritiro - 40 milioni di euro. È improbabile che il Bayern combatta per un giocatore
Sampaoli ha guidato Marsiglia. Contratto - fino al 2023
Carlos Bianchi: il PSG può segnare il Barça 5-6 gol nella partita di ritorno Champions League
Il direttore dello Shakhtar Srna ha commentato i risultati del sorteggio di 1/8 di finale di Europa League, che i minatori giocheranno con il rum
L'attaccante Eintracht Silva ha segnato il 19 ° gol in Bundesliga. Levandowski-26 gol, Holand-17