Italy

Malena compie 38 anni e rilascia un'intervista bollente


MILANO - Tanti auguri a Milena Mastromarino, in arte Malena. La 38enne di Gioia del Colle (BA) compie oggi gli anni, di professione è un'attrice di film hard e ha “acceso” l'irriverente programma radiofonico La Zanzara, condotto su Radio24 dai giornalisti Giuseppe Cruciani e David Parenzo, con un'esplosiva intervista. In diretta radiofonica la temperatura si è alzata con l'arrivo di Malena, come riporta il sempre ben informato Dagospia. 

L'astro italiano dell'intrattenimento per adulti e volto noto della TV, ha risposto con autoironia alle esplicite domande e alle scabrose curiosità dei due intervistatori a riguardo del sesso: dai gusti personali, alle pratiche sui set del cinema a luci rosseprofessionisti. La solare attrice di film per adulti, ha risposto anche a diverse domande sull'attuale situazione politica. 

Infatti, nel 2013 e prima di muovere i passi nella cinematografia mondiale a tripla x, Milena Mastromarino è stata anche membro dell'assemblea nazionale del PD: «Renzi? Una volta stavo con lui. Adesso non me ne frega niente. Ormai mi dedico solo al porno, al mio lavoro, mi sono allontanata dalla politica e non vado a seguire le loro beghe, non mi interessa.»

Football news:

Cavani è tornato in allenamento e probabilmente giocherà con Crystal Palace
Fabio Capello: la Juve ha giocato a Rugby contro il porto. Solo Ronaldo e Chiesa sono in grado di fare la differenza in questa formazione
Neymar: ho postato come mi riprendo da un infortunio e non ho ricevuto messaggi con le parole: Wow, che professionista. Nessuno
Ole-Gunnar Sulscher: il lavoro dei giudici è molto difficile e senza ulteriore pressione. Dobbiamo prendere le loro decisioni
Joan Laporta: sono sicuro che Messi non rimarrà nel Barça se non vinco io le elezioni. Dà al club il 30% delle entrate
Trent ha idolatrato Gerrard fin dall'infanzia ed è entrato in una fiaba: ha ricevuto da Steven la cura e la benda del capitano. Una storia di relazioni meravigliose
Il recupero di Hazard dopo l'infortunio è ritardato. Probabilmente non giocherà con L'Atletico il 7 marzo