Italy

Maneskin: il creatore di X Factor Simon Cowell sarà manager della band

Secondo indiscrezioni il nuovo manager dei Maneskin potrebbe essere Simon Cowell, produttore di fama mondiale e creatore di X Factor.

Maneskin

Dopo la vittoria all’Eurovision Song Contest i Maneskin hanno iniziato a scalare la vetta delle classifiche mondiali e, secondo indiscrezioni, avrebbero deciso di optare per un nuovo manager.

Il nuovo manager dei Maneskin

Secondo indiscrezioni il nuovo manager dei Maneskin potrebbe essere Simon Cowell, produttore discografico e creatore del talent show X Factor (lo stesso a cui ha presto parte la band alcuni anni fa, senza però conquistare la vittoria).

Di recente sarebbe stata la stessa ex manager del gruppo, Marta Donà, ad annunciare la fine della loro collaborazione: “Abbiamo trascorso 4 anni indimenticabili pieni di sogni da esaudire e di progetti realizzati. Io vi ho portato fino a qui. Da adesso in poi avete deciso di proseguire senza di me. Ho il cuore spezzato ma vi auguro il meglio dalla vita ragazzi”, aveva scritto sui social la manager. Al momento l’indiscrezione sul nuovo manager della band non è ancora stata confermata, ma in tanti sperano di avere presto notizie della band, che nelle ultime settimane sta scalando le vette delle classifiche mondiali.

Maneskin: il successo

Dopo la partecipazione a X Factor i Maneskin hanno conquistato la vittoria al Festival di Sanremo 2021 e all’Eurovision Song Contest. La vittoria al famoso evento Europeo ha consentito alla band di farsi conoscere da una platea più ampia, ma non ha mancato di sollevare anche qualche polemica: dopo la vittoria il gruppo è stato travolto dalle indiscrezioni riguardanti un presunto consumo di droga (per altro in diretta tv) dal frontman Damiano David.

La band ha subito smentito la notizia e il cantante si è anche sottoposto al test antidroga per smentire le voci in circolazione.

Maneskin: il rapporto col Manuel Agnelli

Durante la loro esperienza a X Factor i Maneskin hanno fatto parte della squadra capitana da Manuel Agnelli e oggi tra loro e il frontman degli Afterhous si è instaurato un rapporto di profonda amicizia. Lo stesso cantante ha dichiarato: “Anche se fai un casting di sei anni non trovi un’altra band come loro. Sono veri amici, fanno tutto insieme, sono impressionanti, al confine con la comunicazione cinematografica, belli e perfetti, non quattro bambolotti del cavolo. E in Damiano c’è anche la componente sensuale che conta. E alla fine piacciono a piacciono a mamme, papà, zii e bambini”.

Football news:

I giudici della Premier League hanno raccomandato di non assegnare un calcio di rigore discutibile, come alla Sterlina in semifinale di Euro 2020
Chelsea ha offerto oltre 100 milioni di euro e Marcos Alonso per Lukaku. L'Inter ha rifiutato di vendere il belga
Shomurodov sul passaggio a Roma: farò del mio meglio per mostrare le mie abilità in uno dei più grandi club del mondo
Roma ha acquistato Shomurodov per 17,5 milioni di euro da Genoa
Monaco ha acquistato il centrocampista di Lione Lucas per 12 milioni di euro
Aldridge sul nuovo contratto Manchester United e Sulscher: i tifosi del Liverpool, Chelsea e City gioiscono
Mbappé non lascerà il PSG quest'estate, ma anche i negoziati sul nuovo contratto non conducono (Le Parisien)