This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Manovra: pensioni verso quota 102, fine del cashback nel 2022

Roma, 25 feb. (askanews) - "La Presidenza del Consiglio smentisce le notizie che stanno circolando in queste ore su una presunta chiusura, per decisione del Presidente Conte, di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Le decisioni e le misure adottate dal governo vengono comunicate esclusivamente attraverso i canali e le fonti ufficiali, alle quali si prega di far riferimento". E' quanto si legge in una nota di Palazzo Chigi.

Tra le modifiche principali della legge di Bilancio per il reddito, sono previste un inasprimento dei controlli preventivi per ottenere il Reddito di cittadinanza e un taglio dell’assegno per coloro che rifiutino due proposte di lavoro.

La legge di bilancio conferma poi i saldi indicati nel Documento programmatico di bilancio (Dpb). Arriva una proroga per il Superbonus al 110% anche sulle abitazioni monofamiliari per tutto il 2022, ma con un tetto di Isee per i proprietari fino a 25mila euro e limitato quindi, viene spiegato, alle sole prime case. Il bonus facciate dovrebbe essere rinnovato per tutto il 2022, ma con una percentuale al 60%.  Verso lo stop definitivo al cashback. Per quanto concerne le pensioni si va verso quota 102 per un anno.

Per quanto riguarda il Pnrr il governo ha stanziato circa 11 miliardi per le infrastrutture sociali. “Vogliamo affrontare il problema del disagio abitativo e riqualificare le periferie – ha detto il premier Draghi – In questo contesto un ruolo centrale lo avrà il terzo settore. Intendiamo sfruttare la collaborazione tra impresa sociale, volontariato, istituzioni pubbliche”.