Italy

Marcus Thuram s’inginocchia dopo il gol per ricordare la morte di Floyd

Il caso George Floyd, l’afroamericano ucciso da un poliziotto a Minneapolis, continua a scuotere gli Stati Uniti d’America. Battaglie per le strade e coprifuoco, ma anche dichiarazioni e gesti simbolici. E non poteva mancare dopo quello del mondo sportivo americano, basket e tennis in particolare, l’adesione del mondo dello sport europeo alla lotta contro il razzismo.

Caso George Floyd, la maglietta di LeBron James: «Non riesco a respirare». Quando lo sport insorge contro il razzismo
George Floyd e la reazione dello sport

Dopo che ieri il centrocampista Usa Weston McKennie, dello Schalke 04, aveva giocato con una fascia al braccio «giustizia per George», oggi Marcus Thuram , 22enne francese del Borussia Moenchengladbach e figlio del campione del mondo ‘98, Lilian, si è inginocchiato a terra con la testa abbassata dopo il secondo dei suoi due gol segnati all’Union Berlin nel 4-1 della sua squadra. Il gesto richiama la protesta del giocatore di football americano, Colin Kaepernick, che nel 2016 si inginocchiò all’inno Usa in segno di protesta contro le violenze subite dagli afroamericani, e fu poi seguito da molti atleti famosi dei principali sport statunitensi.
Poco dopo anche i calciatori dell’altro Borussia, quello di Dortmund , hanno fatto sentire la loro voce. Infatti sia l’inglese Jadon Sancho che il marocchino Achraf Hakimi, dopo aver segnato nel 5-1 della loro squadra al Paderborn, hanno mostrato il sottomaglia con la scritta «Giustizia per George Floyd». Achraf ha anche fatto il gesto delle manette.

Football news:

Ole-Gunnar Sulscher: penso che il rigore nella porta di Aston Villa è stato
Philadelphia ha giocato in magliette con i nomi dei neri che sono morti per mano della polizia
La compagnia prova tutto ad Anderlecht: ha allenato senza licenza (terribilmente), ha giocato 15 partite e ha investito nel Club 3 milioni di euro
Allenatore Aston Villa su rigore Manchester United: una decisione vergognosa
Paul Pogba: vincere Europa League e FA Cup – due gol del Manchester United per questa stagione
Il Manchester United è il primo nella storia della Premier League a vincere 4 partite consecutive con una differenza di almeno 3 gol
Bruno ha segnato 7 (4+3) punti nelle ultime 3 partite per il Manchester United