Italy

Maria De Filippi, la notizia subito dopo la fine della puntata di ieri. Molti dovranno scusarsi

Buona notizia per Maria De Filippi che, ancora una volta, si conferma signora della televisione. Poche come lei infatti riescono a catalizzare l’attenzione mediatica e, in casi come questi, trasformare in oro tutto quello che toccano. È successo l’ultima volta ieri sera e tanti di quelli che davano il format bollito dovranno ricredersi. L’atteso scontro degli ascolti tv di sabato 19 settembre 2020 lo vince Tu si que vales, che ha interessato 3.686.000 spettatori pari al 22.6% di share.

Ben sei punti in meno rispetto a una settimana fa, quando fece il 28.1%. Il motivo è presto detto: stavolta ha dovuto affrontare non un film come Assassinio sull’Orient Express piazzato in palinsesto come tappabuco, ma la corazzata di Milly Carlucci, Ballando con le Stelle che ieri – dalle 20.42 alle 21.55 – ha conquistato 4.109.000 spettatori, pari al 20.3% di share, e – dalle 22 alle 0.47 – ha raccolto 3.415.000 spettatori, pari al 22.1% di share. Continua dopo la foto

Come appare evidente lo show della rete ammiraglia Rai ha eroso una parte di pubblico di Canale 5 rispetto alla scorsa settimana. Alla fine l’ha spuntata comunque Tu si que vales, ma di poco: quasi pareggio!Entrambe le corazzate delle reti ammiraglie hanno quindi centrato l’obiettivo. Guardando alle altre reti, su Rai2 il doppio episodio della terza stagione di Swat in prima visione ha interessato 1.150.000 spettatori (5.7%) mentre Bull ha ottenuto 862.000 spettatori (4.8%). Continua dopo la foto

Su Italia1, L’era glaciale 2– Il disgelo ha raccolto davanti alla tv 891.000 spettatori (4.5%). Su Rai3 Chiamami Col Tuo Nome è stato visto da 757.000 spettatori (4%). Su Rete4 Senza Tregua 2 è stato guardato da 509.000 spettatori(2.7%). Su La7 Philadelphia ha interessato 465.000 spettatori (2.4%). Su Tv8 Will Hunting – Genio ribelle ha intrattenuto 275.000 spettatori (1.5%). Sul Nove, Clandestino segna 246.000 spettatori (1.4%). Continua dopo la foto


Prosegue la cavalcata trionfate di Reazione a catena (Rai Uno), guidato dall’apprezzato Marco Liorni. L’intesa Vincente ha avuto un ascolto medio di 2.325.000 spettatori (19.2%) mentre Reazione a Catena ha intrattenuto 3.672.000 spettatori (23.8%). Molto meno rosei gli ascolti di RiCaduta Libera–Inizia la Sfida (Canale 5, alla guida Gerry Scotti) che ha conquistato 1.455.000 spettatori (12.6%) mentre Ricaduta Libera ha raccolto 2.112.000 spettatori (14.4%).

Ti potrebbe interessare: Alex Zanardi, la speranza torna a brillare. Le ultime notizie dall’ospedale

Football news:

Conte su 2:0 con Genoa: L'Inter è consapevole della sua forza e ha aiutato a giocare con sicurezza
👏 Il mondo Intero parla della partenza di Habib e si congratula con lui per la sua vittoria. Richiedono per lui il primo posto nella classifica e rispettano il desiderio di stare con la famiglia
Klopp Pro 2:1 con Sheffield:le vittorie 2:0 about 3:0 arrivano quando si combatte ferocemente in questi giochi
Messi ha ripetuto la sua peggiore serie - 6 partite senza gol al Real Madrid
Schalke 21 la partita di fila non vince in Bundesliga e va al penultimo posto
Ronaldo-Habib: Congratulazioni, fratello. Tuo padre è orgoglioso di te 🙏
Suarez divide il 1 ° posto nella gara dei marcatori della Liga con Fati e Paco, segnando 5 (4+1) punti in 5 partite