This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Marina di Pisa, trovato sugli scogli il cadavere di una donna scomparsa nel Pratese

Il cadavere di una donna di 57 anni, che era scomparsa nella giornata del 2 dicembre 2021, è stato trovato a Marina di Pisa, tra gli scogli di Boccadarno.

Donna trovata morta

Il cadavere di una donna di 57 anni dichiarata scomparsa nella giornata del 2 dicembre 2021 in provincia di Prato, è stato rinvenuto nella notte tra il 3 e il 4 dicembre 2021 a Marina di Pisa, più precisamente sugli scogli di Boccadarno.

Marina di Pisa, trovato un cadavere sugli scogli di Boccadarno

Nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 dicembre 2021 a Marina di Pisa e più precisamente sugli scogli di Boccadarno, grazie alla segnalazione di alcuni pescatori, è stato trovato il cadavere di una donna.

Gli agenti delle Forze dell’Ordine intervenuti sul luogo del ritrovamento del cadavere hanno da subito ipotizzato che l’identità del cadavere ritrovato a Boccadarno potesse coincidere con quella della donna di 57 anni scomparsa a Vaiano nella giornata del 2 dicembre 2021 e così è stato.

Marina di Pisa, trovato un cadavere sugli scogli di Boccadarno: ecco di chi è

Si è conclusa in modo tragico la ricerca di Sonia, la donna di 57 anni, la cui scomparsa è avvenuta il 2 dicembre 2021 ed era stata denunciata anche nel noto programma “Chi l’ha visto?“.

Il cadavere ritrovato nella notte tra il 3 e il 4 dicembre 2021 a Marina di Pisa, sugli scogli di Boccadarno, appartiene proprio alla 57enne.

Dopo aver effettuato un primo accertamento esterno sul cadavere trovato, è stato disposto il trasferimento dello stesso presso l’Istituto di Medicina Legale di Pisa, è qui che sarà eseguito l’esame autoptico sul corpo della donna; una prima analisi ha rivelato che il corpo è rimasto in acqua per molte ore, per poi restare incastrato sugli scogli dove è stato trovato.

Marina di Pisa, trovato un cadavere sugli scogli: indagini in corso

Nelle vicinanze del luogo del ritrovamento del cadavere della donna di 57 anni scomparsa il 2 dicembre 2021 da Vaiano, è stata rinvenuta anche l’auto che era di sua proprietà, una Mazda 5, con a bordo il suo portafoglio e i suoi documenti, si tratta degli unici effetti personali che la donna aveva scelto di portare con sé prima di scomparire.

I Carabinieri indagano sulla vicenda, anche se al momento la pista investigativa maggiormente accreditata pare sia quella del suicidio.