logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Matteo Salvini, il video delle offese choc di una Sardina: "Spero venga un cancro a lui e a chi lo vota"

Negli ultimi caldissimi giorni di campagna elettorale in vista del voto in Emilia Romagna, Matteo Salvini ha subito ogni tipo di contestazione e insulto da parte delle Sardine. Venerdì 24 gennaio il centrodestra ha chiuso la campagna a favore di Lucia Borgonzoni con un grande evento congiunto a Ravenna, dove ovviamente non è mancata la contro-manifestazione del movimento ittico.

Per approfondire leggi anche: Sardine, tuffo al Papeete

Nel mare della rete Salvini ha pescato e rilanciato un video di offese pesantissime nei suoi confronti e non solo: "Secondo me si dovrebbe fare un bel fascio e bruciarlo, lui con Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi. Ci ha portato indietro di 60 anni - dice la sardina piuttosto datata - il nuovo nazifascismo è rappresentato da Salvini. Che gli venga un cancro a lui e a chi lo vota". Il leader leghista lo ha definito il classico esempio di "Sardina democratica" e ha commentato così: "A me non fa paura, fa solo pena".

Themes
ICO