Italy

Maturità, il costituzionalista Marini: "con cv studente c'è rischio effetti classisti"

Leggi anche

default featured image 3 1200x900 Flash news

(Adnkronos) - "Sono convinto che l'introduzione del cv consenta una valutazione più ampia dei candidati ed agevoli il successivo collocamento nel mondo del lavoro - osserva il professore di Tor…

default featured image 3 1200x900 Flash news

Barcellona, 6 mag. -(Adnkronos) - "Quest’anno c’è una delle battaglie più ravvicinate da molto tempo. Max sta guidando bene. Ha un’auto e un team da titolo e può farcela se…

default featured image 3 1200x900 Flash news

Palermo, 6 mag. (Adnkronos) - "Era tutto prevedibile, ne parliamo da giorni qui. Qua la questione è sempre la stessa. Adesso ci dicano se dobbiamo andarcene ma lo Stato Italiano…

default featured image 3 1200x900 Flash news

(Adnkronos) - Un fatto che Formigoni definisce "un errore in radice", frutto anche degli attriti tra Matteo Salvini e Giorgia Meloni, che "ci sono e si vedono" e "non rappresentano…

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 6 mag. (Adnkronos) – Il curriculum vitae dello studente che quest'anno debutterà all'esame di Stato del secondo ciclo "rischia di produrre effetti classisti". La legge delega 107 del 2015, disciplinata dal decreto legislativo 62 del 2017, ed operativa dal 2 aprile 2021 per decreto ministeriale, (preannunciato nel settembre 2020) , "non ha previsto né un termine per l'adozione del decreto, né una disciplina transitoria introduttiva delle necessarie provvidenze che avrebbero consentito a tutti, cioè ai capaci e meritevoli, di incrementare il cv".

Ne parla con l'Adnkronos il costituzionalista Francesco Saverio Marini, professore ordinario di 'Istituzioni di Diritto pubblico' all'Università di Roma, Tor Vergata.

Ci rimetteranno i maturandi di quest'anno? "Certamente chi non ha capacità economica sarà penalizzato dalla norma. Le commissioni di esame dovranno pertanto tentare di rimediare dandone una interpretazione non classista, di buon senso", risponde Marini. Ed in futuro? "E' obbligo dello Stato, secondo quanto stabilisce l'articolo 34 della Costituzione, consentire ai tutti incapaci e meritevoli di accedere alle votazioni migliori e ai più alti, indipendentemente dalle condizioni economiche.

Altrimenti si produce un effetto che è in contrasto con la Costituzione".

Secondo il Costituzionalista, della sopravvenuta introduzione del cv in corso d'anno "non è certo responsabile il Ministero dell'Istruzione: il decreto era stato preannunciato a settembre dalla ministra Azzolina, è andato in esecuzione ad aprile. Il Ministero non poteva fare altro poiché nella legge non è previsto un termine di mesi o anni per la sua adozione. Dunque la norma è entrata in vigore nel momento in cui le si è data attuazione con decreto ministeriale.

L'errore – rileva il costituzionalista – semmai è nella legge delega e nel decreto legislativo del 2017, che potevano prevedere una disciplina transitoria. Del resto, le modifiche alle prove di stato, a parte casi straordinari come la pandemia, vanno introdotte con largo margine d'anticipo, a tutela dell'esaminando, che non può ritrovarsi all'ultimo con regole diverse da quanto originariamente predisposto".

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno