Il divorzio tra Bill e Melinda Gates si arricchisce di voci e presunti retoscena

Da quando i coniugi Bill e Melinda Gates hanno reso pubblica la loro separazione apparentemente amichevole, i rumor si sono susseguiti. Ci si chiede se il matrimonio sia finito per tradimento, noia, soldi o per l’entrata in scena di un terzo incomodo.

Il sito americano Tmz ha scritto che secondo fonti molto vicine alla coppia la crisi tra Bill e Melinda Gates era nell’aria da tempo e che la famiglia aveva preso le parti della madre “per qualcosa che Bill ha fatto”.
La coppia, inizialmente, aveva pianificato di annunciare il divorzio a marzo e Melinda aveva programmato di partire per evitare il clamore mediatico.

Bill e Melinda Gates
Bill e Melinda Gates

Bill Gates

Nel frattempo sui social sono iniziate a girare voci secondo Bill Gates ha una relazione con una giovane donna. Si tratterebbe della 36enne Shelley Zhe Wang, che lavora dal 2015 per la Fondazione Bill e Melinda Gates in qualità di interprete.

Wang, sempre secondo Tmz, sarebbe arrivata a cancellare il proprio account LinkedIn e ha scritto un messaggio di smentita sulla chat cinese Weibo: “Credevo che i pettegolezzi sarebbero scomparsi da sé, non mi aspettavo che diventassero sempre più pazzeschi e numerosi”. Li Donglei, un’amica di Shelley, sostiene che non è assolutamente possibile che “Wang Zhe possa intrufolarsi nel matrimonio di un’altra coppia, non è nel suo carattere, non lo farebbe mai”.

Sul divorzio l’ombra di Epstein?

Ma c’è un altro fatto inquietante. Secondo il ‘Daily Beast’, Melinda sarebbe stata furiosa per i continui incontri tra Bill Gates e Jeffrey Epstein, milionario accusato di pedofilia e di traffico di minorenni, morto in carcere in circostanze misteriose 2 anni fa.

L’incontro, che avrebbe messo molto a disagio Melinda, avvenne a Manhattan nella residenza di Epstein nell’Upper East Side nel settembre del 2013, lo stesso giorno in cui la coppia ricevette un premio dall’allora sindaco Mike Bloomberg. Secondo il ‘New York Times’, Bill e Jeffrey avevano iniziato a frequentarsi già all’inizio del 2011. Non solo: Gates avrebbe anche usufruito di un passaggio sul jet privato di Epstein, chiamato ‘Lolita Express’, per volare dal New Jersey a Palm Beach, in Florida.

Secca la smentita di Bill Gates: “Non è così. Con lui non avevo nessun affare o rapporti di amicizia. Non sono mai andato a Palm Beach e non sono mai stato a feste o cose del genere”. Ma ha anche aggiunto: “Però, certamente, se vuoi raccogliere fondi per aiutare le persone, lui era uno che conosceva molte persone ricche”.

Sempre secondo il ‘Daily Beast’, il dialogo tra Bill e Jeffrey si era poi raffreddato nell’autunno del 2014 a seguito di una donazione di 2 milioni di dollari al Media Lab del MIT da parte di Gates, donazione facilitata dallo stesso Epstein. 

Melinda Gates: Il matrimonio è irreparabilmente danneggiato

Secondo la stampa Usa nei documenti di divorzio non vengono citate le ragioni della separazione, tuttavia Melinda Gates sottolinea e sottoscrive che il matrimonio è “irreparabilmente danneggiato”.
La prossima ex signora Gates, affidate le trattative ai suoi avvocati, è partita con i figli, che la sostengono in questo difficile momento.

La meta scelta sarebbe un’intera isoletta dei Caraibi, Calivigny, affittata al modico prezzo di 130mila dollari al giorno. Calivigny è considerata una delle isole private più esclusive al mondo. Il residence Beach House dell’isola offre 10 suite di lusso e la camera da letto principale dispone di una propria zona idromassaggio.

Ultimo indizio curioso di questo divorzio il fatto che inizino a muoversi miliardi di dollari da un conto all’altro.
Il giorno in cui la separazione è stata annunciata, l’ex Ceo di Microsoft avrebbe trasferito a Melinda una ingente somma. Infatti una delle holding di Bill Gates, Cascade Investment, che ha posizioni in vari settori, avrebbe spostato titoli per circa 2 miliardi di dollari a favore di Melinda, secondo quanto riportato da ‘Bloomberg Wealth’.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata