Italy

Mercato: fumata bianca per Suarez all'Atletico Madrid, Candreva vicino alla Sampdoria

ROMA - Risolto il tormentone attaccante in casa Juventus con l'arrivo di Morata e celebrato il tanto atteso matrimonio tra l'Inter e Vidal, a prendersi la scena è l'Atletico Madrid che chiude per Luis Suarez. Dopo le difficoltà registrate nelle ultime ore, la fumata bianca per l'approdo del Pistolero alla corte di Simeone è arrivata. Decisivo l'incontro tra la punta e il Barcellona, nel quale è stato raggiunto l'accordo per la risoluzione del contratto. L'Atletico pagherà solo i bonus. Uno senario che vanifica le clamorose voci rimbalzate dalla Spagna circa un interessamento dei Colchoneros per Dzeko, che avrebbe potuto riaprire a sorpresa il discorso bruscamente interrotto tra Milik e la Roma. Per l'attaccante del Napoli, dunque, sono in ascesa le quotazioni di un trasferimento in Premier League: sulle sue tracce, oltre al Tottenham, anche Fulham e Newcastle. I rapporti con De Laurentiis restano tesissimi, ma trovare una soluzione è nell'interesse di entrambe le parti.

Candreva-Sampdoria, accordo vicino

L'Inter continua a lavorare in uscita per sfoltire la rosa e alleggerire il monte ingaggi, condizione essenziale per sperare di piazzare qualche ulteriore colpo nelle battute conclusive di mercato. Antonio Candreva e la Sampdoria sono sempre più vicini: ai nerazzurri dovrebbero andare 3 milioni da reinvestire su Darmian del Parma. Pochi dettagli da definire, invece, e Diego Godin sarà un nuovo giocatore del Cagliari, mentre si preannuncia più complessa la trattativa - svincolata da quella per l'uruguaiano - con la quale il club sardo spera di ottenere il ritorno di Nainggolan. L'Inter ha intenzione di monetizzare e l'esito appare tutt'altro che scontato. Fumata bianca, infine, per il passaggio in prestito secco alla Spal di Sebastiano Esposito, che ha accettato di scendere in serie B per giocare con continuità.

Genoa, fatta per Pellegrini e Balotelli è più di un'idea

Il Genoa si conferma scatenato: è fatta per il prestito dalla Juventus di Luca Pellegrini che, già arrivato nella città della Lanterna, domani effettuerà le visite mediche e apporrà la firma sul contratto. In casa rossoblu, di ora in ora, prende sempre più corpo l'idea Mario Balotelli come rinforzo per l'attacco. Il ds rossoblu Faggiano sta lavorando su un contratto annuale con opzione per la seconda stagione. La Lazio tiene viva la pista Callejon - svincolato dal Napoli -  con le alternative Vazquez del Siviglia e Ramirez della Sampdoria sullo sfondo, mentre il Sassuolo ha raggiunto l'intesa con il Fulham per la cessione di Marlon.

Fiorentina su Junior Firpo, Mojica all'Atalanta

Nell'esordio contro il Torino le corsie esterne, grazie alle buone prove di Biraghi (in odore di rinnovo) e Chiesa, si sono rivelate un valore aggiunto per la Fiorentina e Commisso appare determinato a regalare a Iachini altre soluzioni di livello. Per questo il patron viola ha messo nel mirino Junior Firpo del Barcellona. Con i blaugrana potrebbe essere intavolata una trattativa per il prestito con diritto di riscatto. Oltre al 23enne attaccante olandese Sam Lammers dal Psv Eindhoven, l'Atalanta ufficializza anche Johan Mojica, 28enne esterno sinistro colombiano capace di ricoprire tutti i ruoli sulla fascia. Il Benevento, invece, è a un passo dalla chiusura per l'arrivo in prestito dal Torino di Iago Falque.

Mbappé tentato da Liverpool e Real Madrid

All'estero il tecnico del Chelsea Frank Lampard conferma l'imminente approdo ai Blues del portiere del Rennes Edouard Mendy, dopo le prestazioni poco convincenti dell'attuale numero uno Kepa. L'Equipe, invece, getta pesanti ombre sulla permanenza di Mbappé al Psg nella prossima stagione. Il fuoriclasse francese avrebbe comunicato di essere tentato da un'esperienza all'estero e per il 2021 si profila un duello a suon di milioni tra Liverpool e Real Madrid.

Football news:

Hans-Dieter Flick: spero che Alaba firmi un contratto con il Bayern. Il nostro club è uno dei migliori al mondo
Diego Maradona: Messi ha dato a barca tutto, portato in cima. Non è stato trattato come meritava
Federico Chiesa: spero di lasciare il segno nella Juve. Il centrocampista Federico Chiesa ha condiviso le sue impressioni sul passaggio alla Juventus
Allenatore Benfica: non voglio che sembriamo L'attuale Barcellona, non ha nulla
Guardiola sul ritorno a barca: sono felice A Man City. Spero di rimanere qui
Fabinho non giocherà con il West Ham a causa di un infortunio
Ronald Kuman: Maradona era il migliore a suo tempo. Ora il miglior messi