Italy

Mercenario Donbass: ordinanza, 'pericolo reiterazione e fuga, appoggi all'estero'

default featured image 3 1200x900 768x576

Palermo, 6 mag. (Adnkronos) – "Ritenuta la sussistenza della gravità indiziaria del reato contestato, sussiste anche il pericolo di reiterazione delittuosa di condotte analoghe, stante la pervicacia con la quale l'indagato ha perpetrato la condotta di mercenario per nulla dissuaso anche dalle atrocità cui giornalmente assisteva durante i combattimenti".

Lo scrive il gip nell'ordinanza a carico di G.R. il messinese di 28 anni accusato di essere un mercenario del Donbass.

"Concreto anche il pericolo di fuga – scrive il gip – in quanto l'indagato può confidare su appoggi in territorio estero, tra cui l'appoggio di P., che è rimasto tuttora latitante". Mentre per il giudice "non esiste il pericolo di inquinamento probatorio, contenuto nella richiesta del pm, in quanto non emergono elementi concreti che possano fare ipotizzare che l'indagato possa avvicinare persone informate sui fatti per indurle a ritrattare o a rendere dichiarazioni compiacenti".

Leggi anche

default featured image 3 1200x900 Flash news

(Adnkronos) - Un fatto che Formigoni definisce "un errore in radice", frutto anche degli attriti tra Matteo Salvini e Giorgia Meloni, che "ci sono e si vedono" e "non rappresentano…

default featured image 3 1200x900 Flash news

Milano, 6 mag. (Adnkronos) - "Mi auguro sinceramente che il centrodestra esca da questo impasse e trovi un accordo perché altrimenti rischia di perdere per la terza volta consecutiva Milano.…

default featured image 3 1200x900 Flash news

Palermo, 6 mag. (Adnkronos) - "Avendo accettato in Italia la promessa di denaro per combattere, si è trasferito nel Donbass combattendo in un conflitto armato, pur non essendo cittadino e…

default featured image 3 1200x900 Flash news

Roma, 6 mag. (Adnkronos) - “Come Italia viva riaffermiamo la necessità di discutere, confrontarci ed affrontare in tempi brevi il ddl Zan senza pregiudizi. In questo momento è necessario dialogare…

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno