Italy

Michael Jackson, mistero sulle ceneri: il dettaglio inquietante delle tre collane

La scomparsa di Michael Jackson è avvolta da sempre da un fitto alone di mistero: era il 25 giugno 2009 quando il re del pop si spegneva sotto gli occhi stupiti del mondo intero. Da quel momento in poi, tra celebrazioni e dolore per la perdita di un’icona tanto immensa, le inchieste attorno alla sua morte non si sono mai arrestate.

Il gossip, i rumors, le teorie complottiste e le indiscrezioni si sono susseguite nel corso degli anni, alimentando sempre più quel mistero che ha avvolto Michael Jackson tanto in vita quanto dopo la sua scomparsa. Una delle questioni più recenti e più spinose, però, riguarda proprio la sepoltura del cantante…

Dare sepoltura ad un caro è qualcosa di molto soggettivo. Si tratta di rispettare il volere del defunto e insieme alleviare quanto possibile il dolore dei suoi familiari. La famiglia di Michael Jackson sembra saperlo bene, perché secondo gli scoop il cantante è stato ‘celebrato’ in modo davvero insolito. A quanto pare le ceneri di Jackson sarebbero state racchiuse all’interno di alcuni gioielli.

Si tratterebbe di monili destinati ai tre figli del cantante, Paris, Prince e Blanket. I resti del padre, custoditi in tre collane a forma di cuore spezzato, sarebbero a loro volta contenuti all’interno di alcune urne chiuse a chiave e lontane da occhi indiscreti. A rivelare l’incredibile fatto al programma americano Radar è stata una fonte anonima, in qualche modo vicina alla famiglia. La notizia è tornata in voga quando Paris Jackson, in occasione di una commemorazione in onore di Michael, avrebbe indossato proprio il famoso gioiello con le ceneri…