Roma, 12mag. (LaPresse) – “La situazione degli arrivi attraverso il Mediterraneo centrale è in continuo peggioramento e l’Italia, al pari degli altri Stati di primo ingresso, non può essere lasciata sola ad affrontare questo fenomeno, che ha valenza globale e riguarda evidentemente la sicurezza di tutta l’Ue”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in conferenza stampa al termine dell’incontro alla Farnesina con il suo omologo tedesco Heiko Maas.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata