This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Milan ancora danneggiato dagli arbitri: Taremi cerca il fallo su Bennacer, VAR impotente

Il Milan perde 1-0 contro il Porto ma recrimina per l’ennesimo episodio arbitrale a sfavore dei rossoneri in Champions League. In occasione della rete decisiva messa a segno da Luis Diaz, le immagini hanno mostrato un fallo precedente di Taremi su Bennacer che colpisce il centrocampista del Milan prima che la sfera finisse sui piedi dell’autore del gol.

Il Milan non riesce a centrare la sua prima vittoria in Champions League. Nemmeno contro il Porto i rossoneri sono stati in grado di conquistare i primi tre punti stagionali in questa competizione. Il gol di Luis Diaz nel secondo tempo ha tagliato completamente le gambe alla squadra di Pioli che è sembrata in grossa difficoltà sin dai primi minuti di gioco. La pressione e l'aggressività della squadra di Conceicao ha fatto nettamente la differenza anche se le tante assenze di questo Milan hanno pesato tanto sulla prestazione dei rossoneri.

Pioli però al triplice fischio si è comunque scagliato contro l'arbitro Brych colpevole di aver sorvolato su un episodio che in diretta e dallo stadio, è sembrato molto dubbio. Prima che Luis Diaz mettesse in rete la palla che ha deciso la partita, l'azione sembra essere stata condizionata da un fallo di Taremi su Bennacer. In quel caso il direttore di gara ha fatto correttamente terminare l'azione, culminata con il gol del Porto, per poi riservarsi qualche secondo per decidere sull'episodio in questione che non ha ritenuto poi falloso. In realtà c'è un dettaglio che inganna Brych.

Pioli, Ibrahimovic e il Milan, avevano chiesto a gran voce all'arbitro di annullare il gol. Le immagini mostrano chiaramente come, nel tentativo di conquistare un pallone aereo, Bennacer e Taremi si contendano la sfera, ma è l'attaccante del Porto a commettere fallo. Taremi infatti prova a vincere il contrasto con l'avversario guardando prima la posizione di Bennacer puntando al corpo del giocatore per poi colpire il centrocampista rossonero. A quel punto, con Bennacer a terra, Taremi riesce anche a far carambolare la palla sui piedi di Luis Diaz che raccoglie la sfera e calcia in porta mettendo a segno il gol della vittoria. Pioli a fine partita non commenta: "Non parlo degli arbitri".

Un intervento che resta comunque molto dubbio. La posizione di Brych in quell'occasione era corretta ma dalle immagini è chiaro come il direttore di gara non abbia fatto caso allo sguardo di Taremi che si è prima accertato di vedere dove fosse posizionato Bennacer. In questo caso la decisione di Brych non poteva essere cambiata dal VAR che non interviene sui contatti di campo che vengono valutati solo e soltanto dal direttore di gara. Una decisione che, sfortunatamente per il Milan, è costata la sconfitta ai rossoneri. E così, dopo gli errori netti nel corso della sfida contro l'Atletico Madrid, i rossoneri vengono penalizzati dall'arbitro anche questa sera. Concetto espresso anche da Calabria ai microfoni di Mediaset: "Dal campo sembrava fallo, ultimamente ci sta andando male col VAR: episodi a metà vanno sempre a sfavore".