This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Modena. È allarme bronchiolite Al Policlinico aumentati i posti letto di Pediatria

Peggiora la situazione al Policlinico di Modena per quanto riguarda il reparto di Pediatria: non parliamo di Covid, bensì di bronchiolite.

L’Azienda ospedaliero universitaria fa sapere che «nei giorni scorsi è stata attivata una sezione straordinaria pediatrica, per far fronte al picco di ricoveri di pazienti con bronchioliti da virus respiratorio sinciziale, che da alcune settimane è tornato ad avere una diffusione ampia, diversamente da quanto accaduto nello scorso anno».



Insomma tanti genitori che devono accompagnare i bambini al Pronto soccorso a causa di problemi respiratori più o meno gravi. In alcuni casi si rende necessario il ricovero e l’aumento delle ultime settimane ha spinto l’ospedale a rafforzare i posti letto.

La bronchiolite è ricomparsa con forza quest’anno, dopo che nell’inverno scorso era sostanzialmente sparita. Come ha avuto modo di ricordare nei giorni scorsi Claudio Vagnini, direttore generale dell’Azienda ospedaliero universitaria, ciò è dovuto al cambio di vita sociale rispetto al 2020. Allora i movimenti delle famiglie e dei bambini erano molto più limitati e quindi il virus che causa questa malattia veniva trasmesso con molta meno frequenza. Inoltre vi era un uso molto più accorto delle mascherine, mentre quest’anno c’è meno attenzione.

GIB

© RIPRODUZIONE RISERVATA