Italy

Modena. Più illuminazione, piante e accessibilità Ecco come sarà il parco Amendola

Partono gli eventi per i 40 anni ma si pensa al futuro L’architetto Cavani: «La magia originale resterà intatta»

MODENA Al via da sabato 19  a lunedì 21 giugno  la tre giorni per festeggiare i 40 anni di Parco Amendola. Parco Amendola è un'opera rappresentativa della cultura architettonica italiana del secondo Novecento. Progettato tra il 1972 e il 1981 dagli architetti Leonardi e Stagi, qui trovano concreta applicazione gli studi che hanno portato i due autori alla pubblicazione de “L’Architettura degli Alberi”, volume di riferimento per architetti, paesaggisti e botanici.

«Nell’ideazione progettuale nulla è stato lasciato al caso - spiega l’architetto Andrea Cavani co-fondatore e curatore dell’Archivio Leonardi di Modena - tutto era stato creato con criteri molto precisi e funzionali: la scelta degli alberi in funzione dei colori stagionali, il disegno dei percorsi e dei punti di sosta, la variazione altimetrica del terreno, la proiezione delle ombreggiature persino nelle ore notturne, grazie al meccanismo di rotazione dei proiettori di cui era dotata la torre-faro. I due progettisti avevano organizzati i servizi principali lungo una ideale direttrice nord-sud, ancora oggi ben riconoscibile. Ma Parco Amendola - sottolinea Cavani - è prima di tutto “il luogo degli alberi” e sono loro che nella città costruita ci mettono in relazione con la natura, con il ritmo delle stagioni e che con lo scorrere del tempo grazie a quella visione poetica che aveva guidato Leonardi e Stagi nella progettazione».



A tal proposito, il 40° anniversario è l'occasione per l'amministrazione comunale per dare il via al progetto di ristrutturazione affidato all'Archivio Leonardi. «Il progetto definitivo sarà pronto in autunno - specifica l'architetto Cavani – stiamo conducendo da alcuni mesi un lavoro di conoscenza sia attraverso rilievi tecnici che grazie a occasioni di ascolto e di confronto con chi il parco lo vive e lo ama. Abbiamo diffuso un questionario on line a cui chiunque può rispondere, dal quale sta emergendo una grande affezione a questo luogo. In particolare è evidente che la gente ha una predilezione per le colline e una dimensione intimistica che Leonardi e Stagi attraverso quegli elementi avevano voluto offrire, in relazione ad una dimensione pubblica del parco data da percorsi e prati alberati, che per i bambini rappresentano l'aspetto più ludico del parco. Ma dal questionario esce con forza anche l'amore dei modenesi per gli alberi e la biodiversità che popola il parco, con la raccomandazione di una ristrutturazione conservativa che non snaturi un luogo per tanti magico».

La strategia progettuale individua tre principali campi di intervento: un progetto di illuminazione con il ripristino del faro rotante, elemento rappresentativo di un luogo che per sua stessa natura è in continua evoluzione; eventuali nuove piantumazioni, previa verifica dello stato attuale degli alberi; infine il restauro dei percorsi in cemento, un materiale, questo, identitario del luogo e senza il quale Parco Amendola non sarebbe lo stesso.

«Insomma, non c'è da inventarsi nulla di nuovo – conclude Cavani - c'è solo da capire come valorizzare, rendere più fruibile e inclusivo ciò che già c’è. Il nostro sarà un progetto di restauro “critico”, nel quale i tre campi di intervento si integreranno in ideale prosecuzione con il progetto originario. Il principale obiettivo è quello di trasmettere questo connubio di bellezza tra natura e architettura alle generazione future che lo erediteranno». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA


 

Football news:

Il centrocampista del Manchester City Kevin De Bruyne e L'allenatore Pep Guardiola hanno discusso con grande entusiasmo l'eventuale trasferimento dell'Aston Villa di Jack Greyles nell'autunno del 2020
Il Liverpool vuole guadagnare 12,75 milioni di sterline per Shakiri
Greylish in città per 100 milioni-il trasferimento Più costoso nella storia della APL. Con Pep, il club ha speso un miliardo di euro
Greylish ha già firmato un contratto con Man City e ha parlato con Guardiola
Riforme VAR in APL: le linee di fuorigioco renderanno più spesse, non assegneranno un rigore con un piccolo contatto (come con la sterlina contro la Danimarca)
Guarda Man United : i loro affari sono terribili. Il britannico crea un impero in cui gli specialisti di diversi sport si aiutano a vicenda
Il Tottenham può firmare Coutinho e un certo numero di giocatori in caso di vendita di Kane