Italy

Modena, raid vandalico, danni a trenta auto in centro

Una banda ha pensato di divertirsi rompendo specchietti a raffica. Una vittima: «Dovrebbero fare più pattugliamenti»

MODENA. Hanno pensato bene di “accendere” la serata rovinando le macchine che capitavano a tiro. Prima o poi succede dappertutto, si può osservare, capita sempre di trovare bande di ragazzi che pensano di divertirsi con atti vandalici. Ma può capitare per una, due, tre macchine, casomai. Se succede per una trentina di mezzi, allora si tratta di qualcosa di decisamente oltre, con tutta la rabbia che ne consegue.

È successo nella notte tra mercoledì e ieri in centro a Modena, con un raid “in grande stile” che ha preso di mira via dei Servi, Albinelli, Mondatora, Camatta, Carandini, via Canalino all’angolo con via San Geminiano, fino in Corso Canalgrande. Così tanti posti perché è stata una toccata e fuga: in gran parte sono stati presi di mira gli specchietti, staccandoli, girandoli o comunque rompendoli. Ma ci sono stati anche altri tipi di danni. Tutti scoperti dai proprietari alla mattina andando al lavoro, per tanti all’alba: davvero un bruttissimo modo per iniziare la giornata.



«Mia moglie stava uscendo alle 5.30 – racconta L.M., 79 anni, che abita in via Camatta – è scesa in strada dove aveva parcheggiato e ha trovato la sua utilitaria Nissan Pixo con uno degli specchietti tirato giù. Si è guardata intorno e ha visto che tutta la fila di auto era messa così: una roba davvero insopportabile. Qui dove abitiamo noi è successo anche a un inquilino del quarto piano, e a tanta altra gente in zona: c’era davvero tantissima rabbia». Alcuni erano di corsa e si sono rassegnati al danno andando al lavoro così, altri hanno chiamato la polizia Locale e fatto denuncia, come la moglie del signore.

«Io ho fatto un giro intorno – prosegue lui – e ho contato 23 macchine con gli specchietti danneggiati. E immagino che ne siano state altre. Poi all’angolo tra via San Geminiano e Via Canalino ho visto anche delle fioriere buttate a terra: evidentemente è stato un raid vandalico di qualche banda. E non è la prima volta: è la seconda in due anni che mia moglie si ritrova l’auto messa così, ma non c’era mai capitato di vederne così tante altre danneggiate intorno: dovrebbero fare più controlli». —

D.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Football news:

Jamie Carragher: se il Liverpool non si intensifica, sarà difficile far cadere la città dalla cima. E non dimentichiamo il Chelsea e il Manchester United
Messi non si allenerà con il Barça fino a quando non firmerà il Contratto
La Juventus firmerà L'attaccante Santos Cayo Jorge. Stipendio - 1,5 milioni di euro più bonus
Allegri sulla juve: Ronaldo è entusiasta. Dybala ha un problema muscolare. Kulusevski deve aggiungere
Nedved su Locatelli: la Juve considera la sua offerta giusta e buona
Kuman su 3:0 con Stoccarda: un grande gioco di barca contro una squadra forte. Siamo sulla strada giusta
Mkhitaryan vuole competere con la Roma per scudetto: senza trofei alla fine della carriera non rimarrà nulla